Le partite delle sanseveresi

SSS Facebook

Volley, in difesa dell'Intrepida e degli 'sport minori'

Nonostante il dominio incontrastato nell’ultimo campionato di 1° Divisione, l’Intrepida Volley San Severo non potrà coglierne i frutti partecipando alla competizione regionale di serie D. Il team capitanato da Lucia Ercolino non è infatti riuscito a reperire i fondi necessari per iscriversi al torneo superiore e dovrà ripartire dunque dal livello più basso della scala gerarchica pallavolistica regionale. Il titolo della compagine sanseverese è stato ceduto al New Volley Lucera, lasciando un po’ di amaro in bocca tra gli appassionati di volley locali. La pallavolo femminile è infatti uno degli sport ‘tradizionali’ della nostra città proprio grazie all’Intrepida che, a livello giovanile e open, ha sempre garantito la presenza di una formazione sanseverese nello scenario regionale degli ultimi 37 anni. La rinuncia ad un campionato superiore è purtroppo diventata una triste abitudine per le sanseveresi. Negli ultimi anni infatti, le azzurre hanno dovuto rinunciare ad un campionato di serie C e per ben due volte alla serie D, sempre per motivi economici. Anche nel 2016/17 dunque si ripartirà dal campionato provinciale, contornato dalle tante competizioni a livello giovanile che da sempre hanno rappresentato l’attività di base del sodalizio dauno. La speranza è che questa ennesima delusione spinga l’intero ambiente sportivo sanseverese a dare più attenzione a quegli sport ingiustamente definiti ‘minori’. 

 

ANTONIO PIO CRISTINO

Riproduzione del testo consentita previa citazione dell'autore e della fonte: www.SANSEVEROSPORT.com

Commenta con Facebook