Le partite delle sanseveresi

SSS Facebook

Una buona Futsal crolla nel secondo tempo

Futsal San Severo C5 - Real Foggia

Risultati Calcio a 5 C2 gir.A | Classifica Calcio a 5 C2 gir.A

FUTSAL SAN SEVERO C5 - Real Foggia: 5-7

RETI: Guerra; D'Augelli; 3 Kahoni.

FUTSAL: Manocchia; Samale, Guerra, Kahoni, Tantimonaco. A disposizione: Volpe; Delle Vergini, Marasco, Denisi, D'Augelli, Castiglione, Avellino.

SAN SEVERO - Sarebbe impossibile giudicare l'ultima gara della Futsal San Severo senza partire da un presupposto: nel calcio a 5, come in tutti gli sport, è la professionalità dei singoli elementi a rendere 'grande' il gioco di squadra. Tale assioma è emerso in tutta la sua drastica verità in occasione della sfida di ieri contro la Real Foggia, dove una Futsal pimpante e cinica, trascinata da un super Kahoni, ha pressochè dominato quasi tutta la prima frazione del match, prima di crollare senza appello nella ripresa, complice una condizione fisica scadente e non corroborata da un'adeguata preparazione settimanale.
Sfida tra deluse presso la Palestra Geodetica di via Mazzini dinanzi alla consueta buona cornice di pubblico. Di fronte due formazioni regine dei pronostici d'inizio stagione ed irrimediabilmente decadute dal procedere degli eventi, con i foggiani ormai invischiati in un'anonima posizione di metà classifica ed i sanseveresi addirittura penultimi con ben dodici sconfitte in carniere.
I locali devono rinunciare ai soli Scimenes, Niro e Giu. D'Anzeo, recuperando per l'occasione capitan Guerra, il centrale Delle Vergini e soprattutto il pivot Tantimonaco.
L'inizio gara dei granata è di quelli da dimenticare in fretta. Dopo due minuti Mazzola se ne va palla al piede e serve sulla sinistra Crudele il cui tiro ad incrociare è deviato in angolo da Manocchia. Passano centoventi secondi e Crudele ci prova nuovamente dalla sinistra, questa volta dalla distanza, costingendo il portiere di casa ad una nuova ribattuta; sulla palla vagante si avventa Spagnoli che, dopo essersi accentrato, conclude da oltre l'area siglando lo 0-1. Al 7', l'asse Spagnoli-Crudele è ancora pericoloso, con il primo che serve il secondo in area il quale, spalle alla porta, è velocissimo a girarsi e a concludere su Manocchia in uscita. Lo stesso estremo difensore della Futsal si deve invece inchinare al 9', su azione di contropiede di un incontenibile Crudele che centra la sfera dalla sinistra in piena area dove è vincente il tocco di Spagnoli, 0-2. Il doppio svantaggio dà la sveglia ai padroni di casa che cominciano a macinare gioco. Subito Guerra ci prova da calcio di punizione in posizione centrale con Padalino che devia in angolo. Un minuto dopo Kahoni cambia fronte al gioco rovesciando dalla sinistra versa destra dove Guerra con un tiro ad incrociare costringe l'estremo difensore a rifugiarsi nuovamente in angolo. Al 12', Kahoni ci prova dalla sinistra con un tiro teso. Padalino si rifugia per la terza volta in corner. Al 13', i sanseveresi vedono coronati i propri sforzi. Ripartenza di Guerra che serve Tantimonaco sulla destra, il centrale entra in area e conclude sul portiere che ribatte. Sul proseguimento dell'azione lo stesso Tantimonaco è toccato fallosamente, spingendo il signor Cascavilla di Molfetta a decretare il calcio di rigore. Dal discheto capitan Guerra non sbaglia e realizza con un tiro potente l'1-2. L'inerzia del match è ora tutta a favore dei locali che al 15' tentano con Kahoni dalla distanza. Padalino para. Al 19', il neo entrato D'Augelli si costruisce e realizza il goal del 2-2. Il numero dieci ruba palla a centrocampo a Mazzola, s'invola sulla destra, resiste al ritorno di un difensore ospite e con un perfetto tocco di punta supera Padalino in uscita, 2-2. Al 21', Tantimonaco conclude ancora dalla destra con Padalino che tocca sul fondo. Al 23', squillo degli ospiti con Crudele che dalla destra conclude pericolosamente ma Manocchia fa buona guardia. Al 25', una grande giocata di Tantimonaco che salta con agilità un avversario sulla sinistra permette allo stesso numero quattro di concludere da dentro l'area di rigore. Padalino s'immola respingendo la sfera poco fuori l'area di rigore da dove D'Augelli non inquadra incredibilmente la porta ormai sguarnita. E' il preludio al goal che arriva puntualmente un minuto dopo. Manocchia rilancia dalla sua porta, Kahoni tocca al volo e Padalino prima abbranca la sfera e poi se la fa sfuggire goffamente: una classica papera che vale il 3-2. Bastano meno di sessanta secondi prima che Guerra, dalla sinistra, imbecchi sul fronte opposto un solitario Kahoni abile a controllare e a realizzare il goal del 4-2. Al 29', capitan Mazzola si accentra dalla destra e conclude dal limite dell'area Futsal con la palla che sfiora il palo e subito dopo è M. Valente a tirare da posizione ravvicinata dalla sinistra, con Manocchia che si oppone alla grande, lanciando il contropiede di Kahoni che recupera palla, viaggia sulla sinistra, si accentra e conclude con un tiro dalla distanza di rara precisione, 5-2. Vi è ancora tempo per una grande parata di Manocchia su una conclusione di Crudele dalla destra e per un'incredibile ripartenza dei padroni di casa che con Samale e Tantimonaco ormai soli dinanzi al portiere sprecano tutto per eccesso di egoismo del primo.
La ripresa si apre con una nuova palla goal dei sanseveresi. Manocchia rinvia trovando Samale sulla destra, il cui tocco al volo si spegne sul palo alla sinistra di Padalino. E' comunque un fuoco di paglia poichè da quel momento in poi saranno gli ospiti a dominare la partita. Proprio sul capovolgimento di fronte conseguente dall'azione precedente, Mazzola conclude da dentro l'area avversaria, costringendo Manocchia alla deviazione provvidenziale contro la traversa. Due minuti dopo, Mazzola batte un fallo laterale dalla sinistra, trovando il tap in vincente di M. Valente, lasciato colpevolmente solo in area granata, 5-3. Al 6', ennesima conclusione da oltre l'area di Crudele con ancora un ottimo intervento di Manocchia. All'8', Spagnoli fa tutto da solo, accentrandosi dalla destra e concludendo in maniera vincente da fuori, 5-4. Al 10', ancora Spagnoli ci prova in contropiede con Guerra che in arretramento devia in angolo sfiorando l'autogoal. Al 15', Crudele è incontenibile torvando opposizione solo in un super Manocchia. Al 18', M. Valente ci prova da distanza ravvicinatissima sulla destra ma la sfera è deviata in angolo. Sugli sviluppi dello stesso, la difesa della Futsal si addormenta nuovamente consentendo a Crudele, appostatosi a centro area, di siglare un comodo 5-5. Al 20', una conclusione di Spagnoli viene bloccata in tuffo da Manocchia. Al 22', si rivede la Futsal grazie al ritorno in campo di Kahoni. Proprio il laterale albanese s'invola sulla destra per poi concludere con un diagonale che esalta Padalino. Un minuto dopo, una combinazione da calcio di punizione innescata dal giovane Denisi, consente a Tantimonaco di concludere dal limite. Il palo alla sinistra del portiere nega al pivot granata la gioia del goal. Al 24', Guerra, defilato sulla sinistra, serve un pallone d'oro a centro area per uno stremato Tantimonaco che, senza opposizione, controlla male la sfera favorendo l'anticipo del portiere avversario. Nel miglior momento dei locali arriva il goal che ne annienta qualsiasi velleità. La Futsal sbaglia in fase d'impostazione lanciando la ripartenza ospite con Mazzola che se ne va sulla sinistra e serve in area Spagnoli libero di controllare e scegliere il miglior modo per piazzare la sfera alle spalle di un incolpevole Manocchia: poker di reti per l'ottimo numero dieci della Real. La Futsal crolla lasciando spazio e libertà sulla destra a M. Valente che si porta verso il centro prima di tirare, Manocchia para. Il settimo goal degli ospiti è comunque rimandato solo di qualche minuto, materializzandosi con un tiro da fuori area dalla sinistra di L. Valente che batte il portiere di casa, 5-7. Ultima emozione proprio allo scadere con Manocchia che va alla conclusione dalla propria metà campo costringendo Padalino alla deviazione in angolo.

ANTONIO PIO CRISTINO

Riproduzione del testo consentita previa citazione dell'autore e della fonte: www.SANSEVEROSPORT.com

grazie teo

grazie teo per i complimenti e lo sai che finalmente mi sono ripreso anche se i risultati non arrivano mai...noi portieri ci mettiamo sempre l'anima(e lo sai)ma purtroppo quest'anno

Auguri Ciro

Tantissimi auguroni al presidente Ciro da parte di tutto lo staff di San Severo Sport.

Sono fortunato ma non mi scordo mai delle cambiali che ho pagato (99 Posse)

Sono fortunato ma non mi scordo MAI delle cambiali che ho pagato - 99 Posse

AUGURONI

faccio i miei + sinceri auguri al mio AMICO e PRESIDENTE CIRO SALCONE per il suo compleanno...

...A U G U R I... DI BUON COMPLEANNO... PRESIDENTE..!!!

.....voglio porgere, con sincera Amicizia, all'amico Presidente CIRO SALCONE...i pi

Mariella Luigi

Commenta con Facebook