Le partite delle sanseveresi

SSS Facebook

Futsal, falsa partenza

Foto di Ciro Piancone

Calcio a 5 Serie C2 gir.A: Risultati | Classifica | Statistiche Immagine New

Nova Vigiliensis Bisceglie - FUTSAL SAN SEVERO C5: 5-3

RETI: 3 Piancone.

FUTSAL: Scimenes; Lamonica, Piancone, Ghita, D'Anzeo. A disposizione: Mastronardi; Niro, Avellino, Kahoni, Tempesta. Allenatore: Mariella.

Una sconfitta all'esordio era quanto di più inaspettato da parte di questa Futsal, alla luce del precampionato spettacolare disputato e della sostanziale differenza di valori tecnici rispetto agli avversari. Saranno dunque i granata a doversi leccare le feriti al termine di un match che comunque potrebbe avere in sè una chiave di volta della stagione. L'eccessivo entusiasmo che accompagnava la compagine dauna è stato infatti ridimensionato da questa inattesa sconfitta, e ciò potrebbe non essere un male ...
Quintetto di esperienza per coach Mariella con i collaudati Piancone e Ghita a proteggere le spalle di D'Anzeo; formazione a trazione posteriore invece per i padroni di casa con l'iniziale obiettivo di difendersi. La Futsal ci prova nei primi minuti ma senza successo anzi, sono i biscegliesi ad andare per primi vicino al goal colpendo un palo sugli sviluppi di una ripartenza. Un paio d'incursioni sanseveresi sono stoppate dall'ottimo portiere di casa e all'8', la Nova Vigiliensis passa in vantaggio. Un errore di Ghita dà l'avvio al contropiede barese, concluso con un diagonale sul quale Scimenes appare incerto. La reazione degli ospiti è confusionaria ed al 15', il Bisceglie raddoppia. La difesa della Futsal è completamente ferma, dando modo all'attaccante avversario di trafiggere Scimenes da pochi passi. Gli incubi della passata stagione si addensano nuovamente nell'immaginario dei granata che subiscono il colpo, rischiando più volte la capitolazione definitiva. I padroni di casa infatti colpiscono ben due legni, mentre Scimenes è costretto agli straordinari con almeno cinque interventi decisivi. Sul finire della prima frazione, gli ospiti hanno un sussulto d'orgoglio che si concretizza, purtroppo, solo in una traversa colta da Piancone ed in un paio di spettacolari interventi del portiere di casa.
La ripresa vede coach Mariella optare per uno stile di gioco totalmente offensivo, ma la scelta è immediatamente punita. Prima ripartenza biscegliese della seconda frazione ed ancora una volta un giocatore in maglia giallorossa non sbaglia dinanzi a Scimenes. Il 3-0 illude i padroni di casa che subiscono lo scatto d'orgoglio della Futsal. Per venti minuti gli ospiti, trascinati da un superbo Piancone, schiacciano gli avversari nella loro metà campo. Proprio Piancone prima converte in rete un fortissimo tiro dalla distanza di Tempesta, poi raddoppia direttamente da calcio piazzato. Infine, al 47', dopo una serie di salvataggi operati dall'estremo difensore biscegliese, è ancora il capitano a realizzare il goal del momentaneo pareggio. La Vigiliensis pare ormai alle corde, ma gli ospiti sprecano l'impossibile. Ancora Piancone, poi il palo colpito da Tempesta, quindi Ghita e D'Anzeo non capitalizzano almeno quattro valide occasioni, ed al 55', arriva la beffa: tiro dalla distanza operato dai biscegliesi, deviazione decisiva di Lamonica che spiazza Scimenes, e padroni di casa nuovamente in vantaggio. Questa volta la reazione sanseverese s'infrange contro il muro difensivo giallorosso e proprio allo scadere arriva il goal del 5-3 definitivo dopo una nuova azione di contropiede.
Futsal ridimensionata che ha mostrato ancora una volta le ottime qualità tecniche dei suoi uomini ma anche un gioco complessivo ancora da rodare. Sabato prossimo i granata saranno attesi dal derby contro i cugini della Drion, ed in caso di ulteriore passo falso la situazione potrebbe già complicarsi.

ANTONIO PIO CRISTINO

Riproduzione del testo consentita previa citazione dell'autore e della fonte: www.SANSEVEROSPORT.com

....

...che sia stata una falsa partenza, ci pu

Mariella Luigi

Commenta con Facebook