Le partite delle sanseveresi

SSS Facebook

Butta il cuore oltre l'ostacolo

I memorial 'Butta il cuore oltre l'ostacolo - F. Cardillo', le due squadre finaliste

La G.S. Intrepida Volley San Severo e tutti gli appassionati della pallavolo sanseverese hanno onorato la memoria di Fabio Cardillo, giovane allenatore prematuramente scomparso nel dicembre scorso a causa di un incidente stradale, con la prima edizione del memorial 'Butta il cuore oltre l'ostacolo'.

Il torneo, che ha avuto il suo inizio lo scorso 17 giugno, ha visto tanti amici di Fabio, i ragazzi da lui allenati, e semplici amatori, sfidarsi amichevolmente sul rettangolo del PalaMarconi. Otto squadre si sono date battaglia in due gironi all'italiana con partite di andata e ritorno, per poi accedere alla finale disputatasi il 4 luglio. A vincere (anche se in questo caso la vittoria è l'aver onorato la memoria dell'ex coach della GS Volley San Severo), è stata la squadra formata da alcune giocatrici dell'Intrepida Volley insieme ad esponenti della New Volly Son's, la compagine che Cardillo avrebbe dovuto allenare nella stagione appena conclusa.

Le due settimane di torneo, che hanno visto l'impegno in prima persona della coach dell'Intrepida Volley Lucia Ercolino, della segretaria generale del team, Sabrina Lombardi e dell'alzatrice ed ex allieva dell'allenatore scomparso Annapia Casano, hanno registrato un'ottima affluenza di pubblico. A trionfare è stata dunque l'amicizia e la bellezza dello sport, che sa unirsi e dare il meglio anche nelle occasioni più tragiche.

 

ANTONIO PIO CRISTINO 

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione dell'autore e della fonte: www.SANSEVEROSPORT.com

Commenta con Facebook