Le partite delle sanseveresi

SSS Facebook

Apoteosi Futsal!

Futsal San Severo - San Rocco Ruvo di Puglia, 2010-11

Calcio a 5 Serie C2 gir.A: Risultati | Classifica | Statistiche Immagine New

FUTSAL SAN SEVERO C5 - San Rocco Ruvo di Puglia: 7-3

RETI: 2 Ghita; 2 Lamonica; 2 Gaggiano; D'Anzeo

FUTSAL: Scimenes; Lamonica, D'Anzeo, Ghita, Gaggiano. A disposizione: Mastronardi, Iafelice; Avellino, Montedoro, Kahoni, Paganella, Francazio. Allenatore: Mariella.

SAN SEVERO - Ennesima strabiliante prestazione della Futsal San Severo C5 che impone il secondo stop stagionale alla corazzata San Rocco Ruvo, con una prova che non lascia spazio alle recriminazioni. Netta e meritata la vittoria dei padroni di casa, che hanno condotto il match dall'inizio alla fine alla luce di uno strapotere fisico senza eguali. Il protagonista dell'incontro di cartello odierno è stato il rumeno Adrian Robert Ghita, chiamato a sostituire lo squalificato Piancone, e autore di una prova impressionante a tutto campo scandita da continui recuperi in difesa trasformati in azioni offensive spesso incontrastabili per i difensori ospiti.
Mister Mariella deve rinunciare allo squalificato Piancone e agli indisponibili Tempesta e Piancone, mentre Donato Paganella, dopo lo stop della settimana scorsa, è regolarmente in panchina. Nel quintetto titolare trova dunque spazio fin dal primo minuto il duo Lamonica-Ghita, con capitan D'Anzeo (buonissima anche la sua prova), riconfermato al centro della difesa davanti alla sicurezza Matteo Scimenes. In attacco il proscenio è tutto per bomber Gaggiano, autore di diciassette reti nelle sue prime quattro partite ufficiali in maglia granata.
Partita dal ritmo gradevole con le due squadre a ribaltare il proprio fronte grazie a continue folate offensive. Al 3', il talentuoso Errah prova la conclusione dalla distanza che si stampa sul palo con Scimenes immobile. Al 5', Ghita, da calcio d'angolo, pesca chiurgicamente Gaggiano a tu per tu con il portiere, ma il tocco della punta è deviato in angolo. Al 9', Ghita e Gaggiano volano in contropiede, venendo stoppati dall'ottima uscita di Mastrorilli. La Futsal decide di accellerare mettendo gli avversari immediatamene alle corde. Al 10', Gaggiano prova a sorprendere Mastrorilli con un tiro da fuori che il portiere devia di piede. All'11', Lamonica apre da destra verso sinistra per Ghita, che approfitta dell'errore di un difensore biancorosso, salta Mastrorilli in dribbling, e mette dentro l'1-0. Al 14', Massone prova la reazione con un tiro dalla distanza ma Scimenes devia con un tuffo plastico, ma è sempre la Futsal a fare la partita. Al 16', un Lamonica ispirato anticipa Forini e prova la conclusione immediata respinta da Mastrorilli. Al 18', Forini, imbeccato da Campanale a due passi da Scimenes, si fa ribattere la sfera dal portiere granata. Al 19', Ghita fa il fenomeno e non ve ne è per nessuno. Il numero sette recupera palla nella propria metà campo, supera di slancio due avversari e infine apre con precisione verso sinistra dove l'appostato Lamonica non sbaglia la conclusione di prima, 2-0 e applausi. Al 20', l'azione della Futsal è d'accademia del calcio a 5. Ghita, da posizione centrale, apre ancora a sinistra per Lamonica che con lucidità serve a Gaggiano un assist basso al limite della lunetta. Sono le classiche palle che il numero cinque difficilmente sbaglia ed il risultato si issa sul 3-0, rendendo l'ITAS 'Di Sangro' incontenibile per la gioia dei tifosi di casa. Il triplo vantaggio addormenta momentaneamente la retroguardia di casa che subisce il 3-1 al 23'. Dell'Olio, dalla destra, non ha pressione nel servire Marinelli in piena area sanseverese per il più facile dei goal. Appena due minuti dopo tuttavia, ci pensa la grande classe del solito Gaggiano a ripristinare le distanze. La punta dà il via all'azione con un colpo di tacco verso destra per D'Anzeo, il quale calcia in corsa trovando la respinta corta di Mastrorilli proprio sui piedi del pivot che appoggia la sfera nella porta sguarnita. La reazione ruvese è rabbiosa, con Marinelli che scambia con Campanale per ricevere nuovamente palla in area granata. Il tiro del numero undici è deviato in angolo. Sulle ali dell'entusiasmo e di una condizione atletica invidiabile, la Futsal diverte i tanti tifosi accorsi al big match della 16

Riproduzione del testo consentita previa citazione dell'autore e della fonte: www.SANSEVEROSPORT.com

....complimenti ai ragazzi della FUTSAL SAN SEVERO C5.....

...non vi sono stati dubbi, siete stati i migliori in campo. Con tutto il rispetto per i ragazzi del San Rocco Ruvo, sabato non ci sarebbe stato niente da fare per nessuno. COMPLIMENTI a TUTTI, ancora una volta, per l'ottima prestazione di sabato, sia per il gioco espresso durante la partita che per l'atteggiamento ed il comportamento sportivo corretto mantenuto dall'inizio alla fine della gara.....questa

Mariella Luigi

Commenta con Facebook