Le partite delle sanseveresi

SSS Facebook

Dopo il mercato, il San Severo è chiamato all'ultimo atto del 2015

Data evento: 
Dom, 20/12/2015 - 14:30 - 16:30

Il San Severo sarà di scena al 'Ricciardelli' per l'ultimo atto di questo tutto sommato positivo 2015. Nell'ultimo anno solare i dauni, in campionato, hanno ottenuto 15 vittorie (7 nell'ultima metà del 2014/15 e 8 in questa prima parte del 2015/16), 7 pareggi (6 nella scorsa stagione agonistica e 1 in questa) e 12 sconfitte (5 e 7), che ne hanno garantito prima la permanenza nella 4° serie calcistica nazionale e, ad oggi, un ottimo piazzamento nel campionato di serie D. L'inaspettata sconfitta di domenica scorsa contro il Picerno non ha infatti penalizzato più di tanto la posizione in classifica di Florio e soci, visto che il 5° posto si è allontanato di una sola lunghezza e già al termine della prossima giornata il divario potrebbe essersi nuovamente accorciato.

Nel prossimo turno, conclusivo del girone di andata del campionato di serie D, girone H, il San Severo affronterà il Bisceglie, rivoluzionato dal mercato appena concluso, in casa, mentre altri big match sono previsti a Taranto, dove arriva la vicecapolista Francavilla in Sinni, e a Nardò, con i granata che affronteranno l’altra seconda in graduatoria, il Fondi.

ULTIMI INNESTI DI MERCATO - Nel frattempo, dopo gli esordi del difensore D’Arienzo e del centrocampista Pollidori avvenuti già domenica scorsa, contro i nero-blu stellati potrebbero presentarsi gli altri due neo-acquisti del mercato dicembrino sanseverese. Il direttore sportivo Pierluigi Marino ha infatti messo sotto contratto il promettente difensore Pasquale Ranieri, classe '95, proveniente dal Francavilla in Sinni e, soprattutto, il forte attaccante Pierpaolo Di Senso, 29 anni, giunto dal Dro Calcio (serie D, girone C) dove ha segnato 4 goal nelle 9 gare disputate. Nella scorsa stagione Di Senso è stato uno dei protagonisti dell'ottima stagione del Potenza con 10 reti in 26 incontri giocati. Sia il difensore, al posto dello squalificato Cipolletta, che l'attaccante potrebbero scendere in campo fin dal primo minuto.

Ai nomi nuovi fa da contraltare l'addio di alcuni elementi che avevano iniziato la stagione con la casacca giallogranata. A quello dell'esterno Di Fiore, planato a Marcianise, si sono aggiunti i saluti di Lorenzo Rolli e Remo Mastrangelo, entrambi svincolati, e del giovane attaccante De Bellis, andato in prestito al Madre Pietra Apricena (Promozione pugliese).

 

ANTONIO PIO CRISTINO

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione dell'autore e della fonte: www.SANSEVEROSPORT.com

Commenta con Facebook