Le partite delle sanseveresi

SSS Facebook

Calcio

Calcio e beneficenza, un primo successo

Sabato 10 settembre si è svolta la prima manifestazione a sfondo benefico organizzata dall'Associazione Gioventù Calcio San Severo. La neonata formazione giovanile, coadiuvata dagli istruttori Gianluca Cassone, Rinaldo Consoletti e Raffaele Clema ha partecipato ad un triangolare insieme alle delegazioni di due enti di volontariato molto attivi nel panorama foggiano, la Fidas Torremaggiore e la Fidas Zapponeta. La rassegna aveva l’obiettivo di raccogliere alimenti che, consegnati al parroco della chiesa ‘Madonna della Divina Provvidenza’, don Salvatore Ricci, verranno in seguito distribuiti alle famiglie indigenti del circondario. L'idea di dare vita a questo evento – spiegano dalla società sanseverese - nasce da quei valori etici che le scuole calcio da sempre cercano di inculcare nelle nuove generazioni, associando i benefici della pratica sportiva ai guadagni di una cultura morale per sensibilizzare sempre più i giovani.

Per quanto concerne la cronaca calcistica, il triangolare è stato vinto dalla rappresentativa di Torremaggiore.


San Severo, il derby per avere risposte

Data evento: 
Dom, 11/09/2016 - 15:00 - 17:00

Ora bisogna evitare che i nervi cedano. Il San Severo non sta vivendo l’inizio di stagione sperato dopo la lunga e ricca campagna di rafforzamento estiva. L’avvio dell’annata calcistica 2016/17 sta riservando poche gioie e molti dolori alla compagine allenata da mister Olivieri, chiamato a raccogliere l’eredità del biennio De Felice e, soprattutto, a guidare i dauni verso i lidi che contano nel girone H della 4° serie calcistica nazionale.


ASD Gioventù Calcio San Severo, al via anche la stagione della 'beneficenza'

Data evento: 
Dom, 11/09/2016 - 18:00 - 20:30

L’ASD Gioventù Calcio San Severo, società nata dalla fusione tra Atletico San Severo e Juventus Club San Severo, ha inaugurato ufficialmente la sua prima stagione agonistica. Sotto la supervisione dell’ex fantasista dell’U.S.D. San Severo, Giovanni Ferrara, il tecnico Gianluca Cassone e i suoi collaboratori Rinaldo Consoletti, Raffaele Clema e il preparatore dei portieri Marco Casano hanno avviato l’attività delle formazioni ‘Allievi’ e ‘Giovanissimi’, che parteciperanno ai prossimi campionati provinciali di categoria.
Parallelamente all’attività calcistica, il nuovo club guidato dal presidente Luigi Messinese conferma il suo interesse anche nel sociale organizzando e partecipando al ‘Colletta Gioventù Cup’, rassegna di beneficenza prevista il prossimo 11 settembre dalle ore 18.00 presso il campo di calcio a 8 della GS Apocalisse. Il torneo si svolgerà con la modalità di triangolare e vi parteciperanno anche la Fidas Zapponeta e la Fidas Torremaggiore. L’iniziativa avrà lo scopo di raccogliere alimenti per le persone indigenti di San Severo.


San Severo, domani l'esordio con il Trastevere. Lanzillotta già in campo?

Data evento: 
Dom, 04/09/2016 - 15:00 - 17:00

Domenica 4 settembre, alle ore 15:00, presso il campo sportivo 'Vittorio Bachelet' sito nella splendida cornice di Villa Doria Pamphili in Roma, il San Severo esordirà nella stagione 2016/17 di serie D.
La prima giornata del girone H della serie D metterà di fronte i giallogranata allenati da mister Olivieri e il Trastevere Calcio, formazione capitolina che si presenterà alla 'Prima' della stagione senza il proprio allenatore, Sergio Pirozzi, sindaco di Amatrice, città laziale colpita al cuore dal recente sisma che ha devastato la zona del Reatino, del Piceno e dell'alto Abruzzo.

Il San Severo è reduce da un pre-campionato non proprio esaltante. Nelle 5 sfide disputate - 4 amichevoli e il turno preliminare di Coppa Italia di serie D - i dauni hanno ottenuto due vittorie (Rappresentativa Dilettanti disoccupati e San Marco in Lamis), e tre sconfitte (Audace Cerignola, Gravina, in Coppa, e nel replay del match con la Rappresentativa Dilettanti disoccupati, ultima amichevole giocata al 'Ricciardelli' e terminata 1-2 a favore degli uomini dell'ex Rufini).


Rigore fatale, il San Severo è fuori dalla Coppa Italia

FBC Gravina - U.S.D. SAN SEVERO: 1-0

RETE: 30' Palumbo rig.

ARBITRO: Politi di Lecce.

GRAVINA. Loliva; Savino, Cipolletta, Ngom (86' Pirretti), Zammuto, Lanzolla, Presicce, Guadalupi (63' Chiaradia), Palumbo, Cerone, Patierno (73' Albano). A disposizione: Cilumbriello; Krasniqi, Caputo, Fieroni, Mazzilli, Dimatera. Allenatore: De Luca.
SAN SEVERO. Provaroni; Novello, D'Angelo, Menicozzo, Ianniciello, Mautone, Leonardi (60' Monopoli), Mancini (65' Florio), Testardi, Catalano (79' Laboragine), Lauriola. A disposizione: Valente; Cesareo, D'Ambrosio, De Bellis, Triggiani, Altamura. Allenatore: Olivieri.


Il San Severo alla prova del Gravina con il neoacquisto Laboragine

Data evento: 
Dom, 21/08/2016 - 16:00 - 18:00

Al San Severo mancava un centrocampista di esperienza e qualità dopo la perdita anticipata di Girolamo Provenzano, e allora il direttore sportivo Marino ha regalato a mister Olivieri l'estro e il talento di Damiano Laboragine.
Trentadue anni di Barletta, Laboragine vanta una lunga esperienza tra Lega Pro (Vastese, Valle del Giovenco e Fidelis Andria) e serie D (35 presenze e 13 goal con la maglia della Santegidiese nella stagione 2010/11). Laboragine è stato uno dei protagonisti della grande cavalcata del Gravina nell'ultimo campionato di Eccellenza pugliese. Un torneo quello dei gialloblu culminato con la storica promozione in serie D.
Proprio il Gravina affronterà, in casa, il San Severo nel turno preliminare di Coppa Italia serie D. Sarà il primo test ufficiale della stagione 2016/17 per i giallogranata, dopo il pre-campionato chiuso con un bilancio di due vittorie e una sconfitta nelle tre gare amichevoli disputate.


Le gare del San Severo contro laziali, campane, lucane, pugliesi e 'foggiane'

Quattro laziali, altrettante campane e lucane, e ben cinque pugliesi con la postilla di 4 derby di Capitanata: la stagione 2016/17 dell'U.S.D. San Severo nel campionato di serie D, girone H, si prospetta ricca di chilometri da macinare.

LE LAZIALI - Subito la trasferta più lunga per i sanseveresi che all'esordio nel torneo, il prossimo 4 settembre, si recheranno nella Capitale d'Italia per affrontare la neopromossa Trastevere Roma. All'inverso, la gara casalinga con i romani sarà la prima dei giallogranata nel 2017, il prossimo 8 gennaio. La gara inaugurale contro una laziale al 'Ricciardelli' si terrà invece il prossimo 16 ottobre (7° giornata) al cospetto di un'altra neopromossa, il Città di Ciampino. Si replicherà al 'Superga', campo della squadra laziale, il successivo 19 febbraio. I dauni affronteranno poi Anzio e Cynthia Genzano rispettivamente il 23 ottobre, in trasferta, e l'11 dicembre, sempre in trasferta nel penultimo turno del girone di andata.


U.S.D. San Severo, un girone abbordabile?

Come nel 2015/16, ma quest'anno senza un pizzico di polemica, il girone H del campionato di serie D 2016/17 vedrà protagoniste formazioni pugliesi, lucane, campane e laziali. La polemica è legata soprattutto alla posizione di queste ultime che per contiguità geografica sarebbero dovute essere inserite nel girone G della quarta serie nazionale, invece Cynthia Genzano, Anzio, Città di Ciampino e Trastevere Roma si sono ritrovate nel raggruppamento più meridionale a differenza ad esempio dell'Albalonga (Albano Laziale, situata tra Genzano e Ciampino) inserita nel gruppo G.

LE PUGLIESI - Dopo la grande paura per un'inopinata scomparsa, il Bisceglie prenderà regolarmente parte alla prossima competizione interregionale e anzi, potrebbe candidarsi ad un campionato di vertice in base agli ultimi movimenti di mercato. Tosta e ambiziosa appare anche la neopromossa Gravina, mentre il Nardò mira a confermare il campionato di vertice già disputato nella scorsa edizione del torneo.


Condividi contenuti