Le partite delle sanseveresi

SSS Facebook

San Severo incolume a Nardò: bicchiere mezzo pieno?

Nardò - U.S.D. SAN SEVERO: 0-0

 

ARBITRO: Morabito di Taurianova.

 

NARDO'. Petrachi; De Pascalis, Rosato, Bertacchi, Benvenga, Camisa, Versienti (89' Pirretti), Prinari (79' Corvino), Kyeremateng, Ancora (67' Patierno), Tarallo. A disposizione: Corallo; Carrozzo, Caporale, Morello, Cicerello, Meleleo. Allenatore: Foglia Manzillo.

SAN SEVERO. Romaniello; Ragone, Lobosco, Ianniciello, Basta, Del Duca, D'Ambrosio, Laboragine, De Bellis (64' Di Federico), Florio, Menicozzo. A disposizione: Provaroni; Favilla, De Stefano, De Rosa, Caggiano, Castrì, Ricciardi, Grieco. Allenatore: Di Domenico.

 

NOTE - Ammoniti Camisa, Patierno, Corvino e Bertacchi del Nardò; Menicozzo, Florio, Ianniciello e D'Ambrosio del San Severo.

Lo 0-0 a Nardò è un bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto per il San Severo? Questo lo deciderà il prosieguo della 30° giornata del campionato di serie D, girone H, in programma quest'oggi e, soprattutto, gli scontri che vedranno impegnate le inseguitrici dei dauni in classifica. Madrepietra Daunia Apricena - Herculaneum è il match sul quale si sintonizzeranno gli appassionati sanseveresi di calcio, poichè una vittoria dei rossoblu li riporterebbe a soli cinque punti dai giallogranata, blindando o quasi l'obbligo di extra season per entrambe le squadre.

A Nardò un San Severo a dir poco spuntato, con un reparto attaccanti ridotto ai minimi termini (De Bellis titolare, vista l'assenza di Leonardi), ha eretto un muro davanti a Romaniello, resistendo all'assalto dei più forti avversari. Dove non sono riusciti ad arrivare il portiere ospite e la rocciosa coppia centrale composta da Ianniciello e Del Duca, ci ha pensato la fortuna sotto le spoglie del palo e della traversa colpite nel corso della stessa azione dai salentini De Pascalis e Kyeremetang. Per il San Severo - schierato con un eloquente 4-5-1 - si segnala la bella punizione calciata nel primo tempo da capitan Florio e deviata da Petrachi. Un pareggio che fa morale dunque, alla vigilia dell'ennesimo scontro salvezza, giovedì prossimo, con il Vultur Rionero.

 

ANTONIO PIO CRISTINO

Riproduzione del testo consentita previa citazione dell'autore e della fonte: www.SANSEVEROSPORT.com

Commenta con Facebook