Le partite delle sanseveresi

SSS Facebook

Beffa sfortunata per il San Severo

Calcio Serie D: Risultati | Classifica | Statistiche

Virtus Francavilla Fontana Calcio - U.S.D. SAN SEVERO: 1-0

RETE: 91' Picci.

 

ARBITRO: Moro di Schio.

 

VIRTUS FRANCAVILLA. Albertazzi; De Toma, Riccio (71' De Giorgi), Vetrugno, Liberio (64' Giura), Mignogna, Tundo, Galdean, Rotunno, Montaldi, Masini (54' Picci). A disposizione: Iurlo; Taurino, Bartoli, Biason, Krasniqi, Turi. Allenatore: Catalano.

SAN SEVERO. Mennella; Cipolletta, Grieco, F. Favilla, Rossi, De Luca, Tricarico, Florio (92' Morsillo), Natino (94' Ranieri), Favetta, Evacuo (71' Milani). A disposizione: Di Michele; D'Arienzo, D. Favilla, Padalino, Cesareo, Di Scioscio. Allenatore: De Felice.

 

NOTE - Ammoniti De Giorgi del Virtus Francavilla Fontana Calcio; Florio, Cipolletta e Rossi del San Severo.

Questo inizio 2016 non è stato certo fortunato per il San Severo che, dopo il pesante 1-3 casalingo subìto dal Torrecuso, ha perso anche la seconda partita dell'anno sul campo della capolista del girone H della serie D, il Virtus Francavilla. In Salento si è rivisto anche l'antico vizio dei giallogranata di incassare o realizzare reti decisive nei minuti di recupero del secondo tempo, un must soprattutto nella scorsa stagione e all'inizio di quella attuale. A punire i giallogranata è stato infatti il goal dell'ex bomber del Matera, Giulio Picci, arrivato al 91' grazie ad un chirurgico diagonale che non ha lasciato scampo al giovane Mennella. Il goal dell'attaccante, giunto in Puglia lo scorso dicembre dal Matelica, ha avuto il merito di rompere un equilibrio che aveva resistito per l'intera durata del match con i dauni più volte insidiosi dalle parti di Albertazzi. Purtroppo per mister De Felice, che ha dovuto rinunciare per infortunio ai vari Pollidori, Di Senso, Mustone e Menicozzo, la scarsa vena del duo offensivo composto da Evacuo e Favetta non ha consentito di fare breccia nel fortino della squadra di casa.

Le due sconfitte consecutive hanno ridimensionato il rendimento in classifica dei giallogranata, ma non più di tanto. Il 5° posto in graduatoria rimane infatti a 6 punti di distanza a causa della concomitante sconfitta del Taranto sul campo del Fondi (3-2). Proprio i laziali sono la nuova seconda forza del torneo grazie ai 3 punti conquistati contro gli jonici che hanno permesso di sopravanzare il Francavilla in Sinni clamorosamente battuto in casa 1-3 dal Serpentara Bellegrao.

 

ANTONIO PIO CRISTINO

Riproduzione del testo consentita previa citazione dell'autore e della fonte: www.SANSEVEROSPORT.com

Commenta con Facebook