Le partite delle sanseveresi

SSS Facebook

Allianz Pazienza unica imbattuta in serie B: travolta la Malloni Porto Sant'Elpidio

LOGO.png

Allianz Pazienza Cestistica San Severo - Malloni Bk Porto Sant'Elpidio 78-48

Parziali: (18-21, 19-9, 27-8, 14-10)

Allianz Pazienza Cestistica San Severo: Nicolas Manuel Stanic 16 (5/6, 0/1), Massimo Rezzano 13 (5/8, 1/5), Antonio Ruggiero 10 (3/6, 1/3), Ivan Scarponi 9 (0/2, 3/7), Fabrizio Piccone 9 (3/5, 1/2), Emidio Di Donato 8 (3/5, 0/4), Guglielmo Sodero 6 (0/0, 1/2), Luigi Coppola 3 (0/0, 1/1), Andrea Petracca (1/1, 0/0), Simone Niro 2 (1/2, 0/0), Riccardo Antonelli 0 (0/5, 0/0), Simone Sentinella 0 (0/0, 0/0) - Coach: Giorgio Salvemini.

Malloni Bk Porto Sant'Elpidio: Davide Marchini 15 (3/5, 3/4), Francesco Cinalli 9 (3/4, 1/4), Armin Mazic 8 (1/6, 2/6), Joshua Giammo 7 (0/4, 2/4), Leonardo Prati 4 (1/2, 0/1), Mirko Romani 3 (1/2, 0/2), Milos Divac 2 (1/3, 0/2), Mattia Balilli 0 (0/0, 0/3), Andrea Marconi 0 (0/0, 0/0), Diego Torresi 0 (0/0, 0/0) - Coach: Marco Schiavi.

Arbitri: Stefano Bonetti e Marco Albertazzi

Ennesima vittoria per l'Allianz Pazienza San Severo, questa volta ai danni della Malloni Porto Sant'Elpidio, che vale il primato di unica formazione imbattuta dell'intera serie B. I neri dopo aver soffertto un quarto, dominano gli ultimi 30 minuti di partita infliggendo un trentello ai marchigiani.
Giorgio Salvemini manda sul parquet Stanic, Ruggiero, Sodero, Di Donato e Rezzano; risponde Marco Schiavi con Marchini, Divac, Romani, Cinalli e Mazic. Porto Sant'Elpidio apre subito le danze con la tripla di Mazic, mentre è Di Donato a siglare il primo canestro per San Severo. Partita iniziata con gran piglio da entrambe le formazioni: tripla di Marchini a cui risponde Rezzano per l'8-8 e poi Ruggiero mette il canestro del primo vantaggio per i neri al minuto 7 (10-8). Al 7' gran giocata sull'asse Stanic Rezzano con il n. 8 che va a canestro (14-15). La tripla di Mazic chiude la prima frazione con gli ospiti in vantaggio sul 18-21, grazie proprio ad un'ottima percentuale dall'arco (5/8). Ad inizio secondo periodo coach Salvemini manda in campo Antonelli e Scarponi per Di Donato e Stanic. Prati dalla lunetta (2/2) e Rezzano muovono il punteggio prima del timeout chiamato da coach Schiavi (20-23 al 12'). Si segna poco a differenza del primo quarto, tanto che al 15' il tabellone segna 23-25. A Marchini dall'arco risponde Scarponi per la seconda tripla dell'incontro dell'Allianz San Severo (26-28). Lo stesso n. 16 in canotta nera replica al 17' per il sorpasso: 29-28. Sul finire di frazione la Cestistica allunga andando al riposo lungo in vantaggio 37-30. Al rientro dagli spogliatoi è Romani a mettere la prima palla a canestro. San Severo però è concentrata in difesa e letale in attacco e al minuto 23 si porta sul +13 (45-32) con il canestro da sotto di Rezzano che costringe coach Schiavi a chiamare il minuto di sospensione. Quattro soli punti in 5 minuti per gli ospiti la dicono lunga sulla difesa sanseverese che ha stretto le maglie costringendo gli avversari a tiri forzati. La tripla di Ruggiero ed il gioco da tre di Stanic valgono il 57-36 del 27'. La terza frazione si chiude con L'Allianz Pazienza in vantaggio 64-38.
Bisogna attendere oltre 2 minuti per vedere il primo canestro nell'ultimo quarto: lo realizza Cinalli. La partita sembra aver già detto tutto con il risultato finale già ampiamente acquisito dai padroni di casa che si limitano a gestire il possesso. Si segnala l'ingresso in campo di Coppola, Petracca, Sentinella e Niro, con i primi due che vanno anche a canestro. Finisce 78-48 una partita dominata per 3/4 dall'Allianz Pazienza. Domenica prossima ancora un impegno casalingo contro Senigallia con appuntamento alle ore 18:00 al Pala Falcone e Borsellino.

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione dell'autore e della fonte: www.SANSEVEROSPORT.com

Commenta con Facebook