Le partite delle sanseveresi

U.S.D. San Severo

SAN SEVERO-
Gragnano-
 
RisultatiClassificaStatistiche

Cestistica San Severo

CESTISTICA SAN SEVERO-
Matera-
 
RisultatiClassificaStatistiche

SSS Facebook

News Tecniche:

  • (14/09/2017) Pronto il calendario della serie D girone H di calcio. Immagine New

Cestistica 4° posto

Bawer Matera - Allianz Pazienza San Severo 73-78

Parziali: 20-13, 16-19, 18-23, 19-23

 

Bawer Matera: Alessandro Grande 18 (5/10, 2/6), Gionata Zampolli 17 (3/5, 1/4), Federico Lestini 16 (1/4, 4/7), Stefano Laudoni 11 (1/3, 3/3), Nicolò Ravazzani 5 (1/2, 0/0), Gabriele Pacifico 3 (0/0, 1/1), Adama Ba 2 (1/4, 0/0), Gianni Cantagalli 1 (0/3, 0/3), Matteo Annese 0 (0/0, 0/0), Giovanni Loperfido 0 (0/0, 0/0) - Coach: Roberto Miriello

Allianz Pazienza San Severo: Leonardo Ciribeni 18 (3/6, 2/4), Jordan Losi 17 (4/6, 3/5), Iris Ikangi 13 (3/11, 2/5), Ivan Morgillo 8 (3/7, 0/1), Alessandro Cecchetti 8 (4/5, 0/0), Andrea Quarisa 6 (2/6, 0/0), Mauro Torresi 5 (1/2, 1/6), Matteo Fabi 3 (0/1, 1/1), Matias nicholas Dimarco 0 (0/2, 0/3), Vittorio Mecci 0 (0/0, 0/0) - Coach: Piero Coen


Vigilia di Pasqua a Matera per l'Allianz

Nuovo-logo-Cestistica50mini.png

Siamo alla penultima giornata del campionato nazionale di serie B di basket con l'Allianz impegnata sul difficile campo di Matera. Inutile dire quanto sia importante vincere in casa dei lucani per mettere una seria ipoteca sul quarto posto ed avere la bella in casa nella prima sfida play off, ma di fronte si avrà una squadra che vuole riscattarsi dalla pesante sconfitta di Giulianova, che si gioca l'ultima chance di rientrare per accaparrarsi il quarto posto e che all'andata si affermò al Pala Falcone e Borsellino dando il primo dispiacere casalingo stagionale ai neri.


Il San Severo ricompatta il gruppone. Ultime tre giornate decisive per otto

U.S.D. SAN SEVERO - Vultur Rionero: 4-0

RETI: 8' Laboragine; 51' Menicozzo; 75' Florio; 79' Di Federico.

 

SAN SEVERO. Romaniello; Ragone, Lobosco, Ianniciello (62' Castrì), Basta, Del Duca, De Vivo, Laboragine (80' Leonardi), De Bellis (67' Di Federico). A disposizione: Provaroni; Favilla, Caggiano, De Rosa, Grieco, Ricciardi. Allenatore: Di Domenico (squalificato).

VULTUR RIONERO. Landi; Ioio, Pascali, De Rosa, Lamorte (31' Petagine), Carrieri, Palmieri, Poziello (66' Aracri), Cristaldi, De Stefano (58' Tandara), Scavone. A disposizione: Serenari; Da Rocha, Cardellicchio, Sammartino, Sanzone, Sanzari. Allenatore: Sosa.

 

NOTE - Ammonito Castrì del San Severo; espulso Del Duca del San Severo al 93' per doppia ammonizione.


L'Allianz senza problemi con il Valdiceppo

Nuovo-logo-Cestistica50mini.png
Allianz Pazienza Cestistica San Severo - Sicoma Valdiceppo Perugia 82-56
 
Parziali: (27-11, 9-12, 21-8, 25-25)
 
Allianz Pazienza Cestistica San Severo: Alessandro Cecchetti 20 (10/15, 0/0), Iris Ikangi 18 (4/8, 2/4), Mauro Torresi 13 (2/3, 3/7), Matteo Fabi 10 (2/3, 2/3), Leonardo Ciribeni 9 (3/4, 1/2), Ivan Morgillo 6 (3/5, 0/1), Andrea Quarisa 4 (2/2, 0/0), Jordan Losi 2 (1/1, 0/4), Matias nicholas Dimarco 0 (0/0, 0/2), Luigi Coppola 0 (0/0, 0/1). Coach Piero Coen.
 
Sicoma Valdiceppo Perugia: Edoardo Casuscelli 12 (0/1, 4/5), Jacopo Anastasi 12 (0/1, 4/7), Umberto Meschini 11 (1/2, 3/11), Alessio Giovagnoli 6 (3/6, 0/1), Jonas Bracci 6 (3/3, 0/0), Filip Matejka meccoli 3 (0/1, 1/4), Federico Burini 3 (0/1, 1/4), Lorenzo Negrotti 3 (0/1, 1/3), Alessandro Panzieri 0 (0/1, 0/3), Robert Banach 0 (0/1, 0/0). Coach Paolo Pierotti.
 
Arbitri: Andrea Bernassola di Palestrina (RM) e Gianluca Cassiano di Fiumicino (RM).

San Severo incolume a Nardò: bicchiere mezzo pieno?

Nardò - U.S.D. SAN SEVERO: 0-0

 

ARBITRO: Morabito di Taurianova.

 

NARDO'. Petrachi; De Pascalis, Rosato, Bertacchi, Benvenga, Camisa, Versienti (89' Pirretti), Prinari (79' Corvino), Kyeremateng, Ancora (67' Patierno), Tarallo. A disposizione: Corallo; Carrozzo, Caporale, Morello, Cicerello, Meleleo. Allenatore: Foglia Manzillo.

SAN SEVERO. Romaniello; Ragone, Lobosco, Ianniciello, Basta, Del Duca, D'Ambrosio, Laboragine, De Bellis (64' Di Federico), Florio, Menicozzo. A disposizione: Provaroni; Favilla, De Stefano, De Rosa, Caggiano, Castrì, Ricciardi, Grieco. Allenatore: Di Domenico.

 

NOTE - Ammoniti Camisa, Patierno, Corvino e Bertacchi del Nardò; Menicozzo, Florio, Ianniciello e D'Ambrosio del San Severo.


L'Allianz in casa contro la Valdiceppo Basketball Perugia

Nuovo-logo-Cestistica50mini.png

Il campionato nazionale di serie B di basket sta per volgere al termine della sua fase regolare ed è tempo di concentrare lo sforzo per difendere con i denti la quarta posizione in classifica, perchè, dopo la sconfitta di Campli, maturata dopo aver lottato fino all'ultimo secondo, i neri non possono più raggiungere la terza piazza. Inoltre bisogna difendersi da Pescara, che al momento condivide con la Cestistica la quarta, e da Matera (che si affronterà in trasferta la vigilia di Pasqua) che insegue da vicino.


ll derby ha inguaiato il San Severo atteso a Nardò

Data evento: 
Sab, 08/04/2017 - 18:30 - 20:30

U.S.D. SAN SEVERO-Madrepietra Daunia Apricena: 0-1

RETE: 39′ Cipolletta

 

SAN SEVERO. Romaniello; Ragone, D’Ambrosio, Menicozzo, Basta, Del Duca, Laboragine (53’ Florio), Lanzillotta, Di Federico (60’ De Bellis), De Vivo (78’ Castrì), Leonardi. A disposizione: Provaroni, De Stefano, De Rosa, Favilla, Caggiano, Ricciardi. Allenatore: Di Domenico.

MADREPIETRA APRICENA. Maraglino; Di Maio, Parisi, De Luca (87’ Priorelli), Montuori, Cipolletta, Russo (35′ Polimuro), Lupo, Cinque (68’ S. Bozzi), Basso, G. Bozzi. A disposizione: Gabrieli; De Sio, Genovese, Mustone, Giannusa, Carbone. Allenatore: Potenza.

 

NOTE - Ammoniti Del Duca, Lanzillotta, Laboragine e De Vivo per il San Severo; Lupo e Cinque per la MadrePietra Apricena.


Il Club Scherma San Severo sugli scudi anche a Baronissi per la terza prova interregionale: Nardella, Giancola e Carafa sul podio nelle rispettive categorie

nardella e guida a baronissi.jpg

Ancora una volta Emanuele Nardella ha confermato la legge del più forte!

In occasione della seconda prova interregionale di qualificazione al Gran Premio Giovanissimi, disputata a Baronissi con la partecipazione di quasi mille atleti provenienti da sei diverse regioni, il campione del Club Scherma San Severo ha ribadito il suo ruolo del numero uno del ranking italiano di categoria imponendosi a mani basse nel tabellone Ragazzi/Allievi, il più numeroso tra tutte le gare di sciabola in programma.


Condividi contenuti