Le partite delle sanseveresi

SSS Facebook

All' Alius il primo big match del girone A di serie D

Helios Snai Trani - ALIUS BASKET SANSEVERO: 61-70

TRANI: Bucci 13, Colangelo -, Pecorella 19, De Gennaro 13, Carbutti 3, Cavuoto 1, Sardano 4, Grande -, Mangano 3, Allegretti 5. Coach: Ceci

ALIUS SAN SEVERO: N. Panizza -, Bjelic 20, Mucedola 10, Ferraro 12, G. Panizza -, Tartaglione 17, Ivanovic 3, Sollazzo 4, Viccaintuoni 4, Bevere -. Coach: P. Cassese

ARBITRI: La Stella e Armandi di Bari

TABELLINI: 10' 21-18, 20' 38-32, 30' 51-47, FT 61-70

Il primo big match del campionato va all'Alius San Severo del neo coach Cassese, capace di una prodigiosa rimonta nel quarto tempo, dopo esser stata sotto per quasi tutta la partita.

Il parquet di Trani non è sicuramente dei più agevoli e Pecorella e soci tentano di farlo capire fin dall'inizio, con un perentorio 6-0 dopo 2 minuti.

Bjelic e Ivanovic sono ben controllati da Sardano e De Gennaro, rimane quindi il solo Tartaglione (17 p.ti per lui) a fare gioco e a segnar punti per gli ospiti. Evidentemente è quanto basta per impedire ai baresi di concludere con più di tre punti di vantaggio il primo tempo.

Quando il trio Pecorella-De Gennaro-Carbutti opera l'allungo nel secondo quarto, sembra che la partita sia segnata, ma cenni di risveglio cominciano a venire dal lungo pivot Bjelic.

Tartaglione non molla e trascina i suoi alla rimnota, mentre sempre più diffcile si fa la marcatura di Sardano sul lungo montenegrino. Proprio Bjelic sarà alla fine il top score del match con 20 punti.

All'inizio dell'ultimo tempo sono ancora quattro i punti da recuperare, ma il Trani si è ormai spento sotto i colpi dei verdi che anche grazie al sempre giovane Mucedola e a Ferraro chiudono il parziale con un più 9 emblematico.

ANTONIO PIO CRISTINO

Riproduzione del testo consentita previa citazione dell'autore e della fonte: www.SANSEVEROSPORT.com

Commenta con Facebook