Le partite delle sanseveresi

SSS Facebook

0 su 2 per la neonata San Severo VolleyLab, ma con riserva..

Logo San Severo VolleyLab

Volley Maschile Serie D: Risultati | Classifica

Casal Volley Trinitapoli - San Severo VolleyLab 3 - 0
PARZIALI: 25-17; 25-20; 25-14.

G.S. Aeronautica Militare Bari - San Severo VolleyLab 3 - 0
PARZIALI: 25-19; 25-21; 25-16.

Comincia nel peggiore dei modi il cammino della neonata VolleyLab. Dopo due giornate, infatti, il taccuino recita un amaro 0 in classifica con il sodalizio sanseverese, nelle ultime posizioni, che si arrende inesorabile al Volley Trinitapoli e all'Aeronautica Militare Bari, con un pesante passivo di 3 a 0. Se da un lato potrebbe sembrare tuttavia profonda crisi, è opportuno fare doverose riflessioni. Fino a poche settimane fa, il mondo del volley maschile, ormai sull'orlo del baratro, veniva pervaso da rassegnazione ed amarezza. Le forti difficoltà economiche, la mancanza di soggetti appassionati e disposti a creare un progetto stabile e duraturo, avevano reso ormai prossima la chiusura dei battenti. Ma la forte determinazione e caparbietà, degli attuali dirigenti, Antonio Stornelli e Gennaro Ferrara unitamente al gruppo di giocatori che da anni porta sulle spalle il peso di questa grande e sensata crociata, il triste epilogo è stato accantonato.
In poco meno di cinque giorni, infatti, si è riusciti a dare vita ad una nuova società, iscriversi ad un nuovo campionato e partecipare alla prima gara, al cospetto di una comprensibile e auspicabile parziale organizzazione di fondo. Per motivi burocratici e situazioni varie, ad oggi, la squadra non è ancora titolare di un campo di gioco e, pertanto, ha preso parte all'inizio del campionato senza allenamenti nelle gambe, con i giocatori, fermi al palo ormai da 6 mesi, lontani anni luce dalla migliore forma fisica e da ogni confidenza col rettangolo di gioco. A ciò si deve poi aggiungere, la grave mancanza di un allenatore, figlia della non sufficienza dei fondi reperiti, e l'assenza di un mondo di contorno che possa dare sostegno e incitamento a questa nuova realtà.
Fatte queste premesse, è quindi più che plausibile, aspettarsi una partenza di basso livello, che non sia tuttavia da considerare nel prosieguo una giustificazione di fondo, ma che al contrario stimoli anche il mondo locale ad appassionarsi a questo sport, vera fonte di amicizia e spirito di gruppo. Da anni ormai, giocatori e amatori vari, sognano, infatti, la nascita di una realtà nella propria città, che diventi il punto focale del volley dell'Alto Tavoliere, senza dover necessariamente recarsi nei paesi limitrofi, e che dia così dimostrazione di quel valore di fondo, che nell'indifferenza e nell'anonimato si è comunque fatto avanti nelle stagioni passate.

Si invita tutti, quindi, a sostenere questa grande iniziativa e a prenderne parte direttamente in ogni forma, dal sostenitore occasionale all'aspirante giocatore, dall'aiutante al possibile dirigente, mettendosi in contatto con la società, poich

Riproduzione del testo consentita previa citazione dell'autore e della fonte: www.SANSEVEROSPORT.com

Commenta con Facebook