Le partite delle sanseveresi

SSS Facebook

Intervistiamoli

Tutte le interviste effettuate ai protagonisti dello sport cittadino.

Matteo Scimenes ringrazia i suoi compagni e coach Mininno e saluta la Drion

Foto di Matteo Scimenes

La più bella sorpresa di questo campionato di C2, girone A, è di marca rossoblu. Si tratta del portiere Matteo Scimenes, riconosciuto da molti addetti ai lavori come il miglior estremo difensore della categoria.
Il ventisettenne nativo della Città dei Campanili è pronto a spiccare il volo verso le categorie che contano, ma non rinuncia a ringraziare e salutare degnamente i compagni di avventura che ne hanno aiutato l'affermazione:

"Volevo ringraziare tutte le persone che hanno contribuito a questa salvezza: Mariella, Lombardi, Guerra, De Santis, De Angelis, Cervellione, Di Cianno, Rubino, Clemente, Umbertiello, Francazio, Tantimonaco, Piancone, Pazienza e tutti gli altri."


Lo sportivo dell'anno 2007-08: intervista ai vincitori

La pagina de Lo Sportivo dell'anno

Dopo gli entusiasmanti riscontri positivi degli utenti e dei vincitori, ecco le interviste raccolte ai premiati che gentilmente hanno risposto alle seguenti domande:

"E


Mister Nardino: "poco attaccamento alla maglia".

Foto di Luigi Nardino

Giallo mattutino in quel di San Severo; durante il raduno pre partita, il difensore Alessandro Liemonte e l


Intervista a Michele Masucci, maestro del DANKAN KEMPO KAI

Il Kempo Dankan, "la Legge migliore dei Maestri del Pugno", è un metodo educativo ginnico-marziale , ispirato alla tradizione orientale. Esso è stato codificato nel 1971 ad opera del Maestro Michele MASUCCI.
Nel 1992 l'I.B.F. (International Budo Federation), riconoscendo l


Marcello Ciofi: "vi ringrazio tutti".

Foto di Marcello Ciofi

Nel dopo partita di U.S.D. San Severo


Mister Mininno: "vi spiego il miracolo Drion".

Foto di Michele Mininno

Michele Mininno, 40 anni, è l


Del Grosso: "lo Sporting così non va".

Foto di Giuseppe Del Grosso

Freddo e pioggia nel dopogara di S.S.D. Sporting San Severo - Foggia Incedit; il primo a prendere la parola è lo stesso presidente D'Augelli: "pensiamo già alla prossima partita. Abbiamo giocato ma non abbiamo avuto fortuna, poi alcune decisioni arbitrali non ci sono piaciute. Ora dobbiamo pensare positivo e riprenderci".
Più duro, e forse più veritiero, il commento del direttore sportivo Del Grosso: "non mi è piaciuto il primo tempo della squadra. Non ho visto grinta nè voglia di vincere. Nella ripresa ho visto una reazione almeno fino al secondo dei loro goal. Una rete subita in maniera fortunosa, complice una pozzanghera. La situazione si fa difficile poichè se non vinci, pur possedendo indubbi valori, non hai la forza per dimostrarli".


Gino Nardino: "Vi racconto la mia nuova esperienza di allenatore dell'U.S.D. San Severo"

Logo dell' U.S. San Severo

Luigi Nardino, 32 anni, uno dei più giovani allenatori che attualmente opera nelle categorie dilettantistiche pugliesi. Una vita dedicata al calcio prima nelle fila della Pro San Severo, poi a Foggia, nell


Condividi contenuti