Le partite delle sanseveresi

SSS Facebook

Primo stop dopo un anno per l'Intrepida

G.S. Intrepida Volley 2012/13, Chiara Rado

A.S.D. Asem Volley Bari – G.S. INTREPIDA VOLLEY SAN SEVERO: 3-1

PARZIALI: 25-20; 16-25; 25-22; 25-16

 

INTREPIDA. Casano 3; Fracchiolla 4; Rado 13; Scocco 16; La Pietra; Guerra 6; Lombardi 1; Danese; Straci (L2); Neri (L); Calabrese; Saccone. COACH: Ercolino.

 

Dopo oltre un anno d’imbattibilità, la G.S. Intrepida Volley è tornata ad assaporare la sconfitta. Le daune, leader del girone A della serie D femminile di volley alla vigilia dell'incontro, si sono arrese ad una delle probabili rivali per la vittoria finale del campionato, l’Asem Volley Bari.

Fin dall’inizio del match il classico sestetto allestito da coach Ercolino non è sembrato girare come al suo solito. Le baresi, prima in vantaggio 10-5, quindi 18-10, hanno avuto infatti un solo momento di défaillance nel primo set, quando in battuta per le Azzurre si è presentata la Rado. Dopo aver rimontato fino al 23-20 però, le ospiti non sono riuscite ad opporsi allo sprint finale delle avversarie che hanno chiuso il parziale sul 25-20.

 

Anche nel secondo set le Azzurre hanno iniziato soffrendo, tanto che le padrone di casa si erano subito portate sul 9-5. All’improvviso però l’inerzia del match è variata a favore delle sanseveresi. La Pietra e soci hanno prima impattato le rivali sul 12-12 e poi hanno dilagato chiudendo il tempo con un eloquente 16-25.

Nel terzo set le squadre hanno viaggiato appaiate prima di un nuovo break in battuta delle ragazze sanseveresi, 5-9. Dopo il time out chiesto dal coach di casa, il Bari ha però impresso un nuovo ritmo alla gara recuperando il gap con l'attacco vincente del 10-10. La gara è proseguita punto a punto fino ad una nuova accelerazione dell’ASEM, 21-19. L’Intrepida riusciva a riportarsi in parità, 22-22, ma, complice anche una decisione dubbia dell’arbitro, le avversarie allungavano ancora portandosi a casa il terzo parziale con il risultato di 25-22.

L’ultimo game è stato un breve avvicinarsi alla vittoria delle baresi. Le padrone di casa hanno dilatato il loro vantaggio a più riprese (5-1, 10-4, 16-9 al secondo tempo tecnico, 21-13), fino a chiudere la frazione con un pesante 25-16.

 

ANTONIO PIO CRISTINO

Riproduzione del testo consentita previa citazione dell'autore e della fonte: www.SANSEVEROSPORT.com

Commenta con Facebook