Le partite delle sanseveresi

SSS Facebook

Un super De Vivo regala la quasi salvezza al San Severo

Gelbison Vallo della Lucania - U.S.D. SAN SEVERO: 2-4

RETI: 18'-31'-90' De Vivo; 45' Maggio (G); 47' Laboragine; 80' Cappiello (G).

 

GELBISON. D'Agostino; Di Fraia, Mejri (46' Gisonni), Manzillo, Schiavino, Giordano, Iuliano (37' Perillo), Cammarota (75' Falco), Cappiello, Maggio, Passaro.

SAN SEVERO. Romaniello; Ragone, Lobosco, Menicozzo, Ianniciello, Basta, De Vivo, Laboragine, De Bellis (56' Leonardi), Florio (88' Di Federico), D'Ambrosio (73' Novello).

 

NOTE - Ammoniti Mejri, Di Fraia, Manzillo e Maggio del Gelbison; Laboragine del San Severo. Espulso Gisonni del Gelbison.

 

Una tripletta del sanseverese Rodolfo De Vivo ha permesso al San Severo di sbancare Vallo della Lucania e di raggiungere quota 90% della salvezza diretta nel campionato di serie D, girone H, 2016/17. Il trequartista dauno insieme all'altro sanseverese in rosa, capitan Andrea Florio, sono stati i trascinatori dei giallogranata in una gara fondamentale alla luce anche degli altri risultati di giornata. Florio sciorina assist a go go durante il match e uno di questi, al 31', è splendidamente concretizzato da De Vivo per il goal dello 0-2, dopo che lo stesso sanseverese aveva portato in vantaggio i suoi al 18'. Dopo l'1-2 di Maggio, l'1-3 di Laboragine a inizio ripresa e il 2-3 di Cappiello, all'80', all'ultimo secondo è ancora De Vivo a chiudere i conti con lo straripante goal del 2-4 che chiude il match.

La 32° giornata del campionato ha sancito i primi verdetti stagionali: la retrocessione in Eccellenza di Ciampino e Cynthia 1920 Genzano e la formazione matematica della griglia dei play off con Gravina, Nardo e due tra Nocerina, Trastevere Calcio Roma e Bisceglie. Una tra queste ultime tre conquisterà invece la promozione diretta al prossimo campionato di Lega Pro. 

 

ANTONIO PIO CRISTINO

Riproduzione del testo consentita previa citazione dell'autore e della fonte: www.SANSEVEROSPORT.com

Commenta con Facebook