Le partite delle sanseveresi

U.S.D. San Severo

Gragnano-
SAN SEVERO-
 
RisultatiClassificaStatistiche

Cestistica San Severo

Porto SantElpidio-
CESTISTICA SAN SEVERO-
 
RisultatiClassificaStatistiche

SSS Facebook

Vittoria senza patemi per l'Allianz contro Valdiceppo

logo Cestistica.png
Sicoma Val Di Ceppo Perugia - Allianz Pazienza Cestistica San Severo 62-87
 
Parziali: 9-31, 19-12, 17-26, 17-18
 
Sicoma Val Di Ceppo Perugia: Yantchoue joseph Mobio 18 (7/8, 1/5), Umberto Meschini 14 (1/5, 4/10), Edoardo Casuscelli 11 (3/5, 0/4), Filippo Speziali 6 (3/4, 0/1), Alessandro Panzieri 5 (1/4, 1/3), Meccoli filip Metejka 4 (1/2, 0/0), Davide Marchini 2 (1/2, 0/1), Matteo Orlandi 2 (1/1, 0/5), Lorenzo Ciancabilla 0 (0/0, 0/0), Lorenzo Righetti 0 (0/1, 0/1), Riccardo Burini 0 (0/1, 0/1), Riccardo Rombi 0 (0/0, 0/0). Coach Marco Schiavi.
 
Allianz Pazienza Cestistica San Severo: Ivan Scarponi 26 (1/1, 8/12), Leonardo Ciribeni 15 (4/4, 1/3), Emidio Di donato 13 (4/8, 1/4), Riccardo Malagoli 13 (5/7, 1/1), Massimo Rezzano 9 (0/1, 3/5), Vincenzo Ventrone 5 (2/3, 0/0), Riccardo Bottioni 4 (1/1, 0/0), Antonio fabrizio Smorto 2 (1/3, 0/1), Luigi Coppola 0 (0/1, 0/3), Giuseppe Iannelli 0 (0/0, 0/0). Coach Giorgio Salvemini.
 
Arbitri: Gian Lorenzo Miniati di San Giovanni Valdarno e Andrea Fabiani di Livorno.
 

 

San Severo regola la pratica Valdiceppo già nel primo quarto di gioco grazie ad un mortifero 9-31. Inizio veemente quello dei neri che dopo 5 minuti passano a condurre 18-0 con due triple per parte di Scarponi  e Rezzano. Il primo canestro dei locali lo mette a segno Meschini al sesto minuto. Ma Scarponi e Rezzano sigillano la loro personale terza tripla allungando ulteriormente il divario.
Nel secondo periodo, dopo un primo canestro Allianz, i padroni di casa realizzano un parziale di 7-0 e, in seguito ad un'azione non portata a termine per lo scadere dei 24 secondi, coach Salvemini chiama time out. Subito un canestro per i neri, ma Valdiceppo trova la tripla di Panzieri che porta il punteggio sul 19-35. Decisamente più in partita i padroni di casa nella seconda frazione che con Speziali realizzano il 21-35. Quattro punti filati di Malagoli e un due su due di Bottioni dalla lunetta riporta San Severo sul 22-41, ma l'intensità di Valdiceppo è aumentata moltissimo e Metejka, dopo aver rubato palla in difesa, si invola in contropiede ed ottiene un gioco da tre per il 25-41. Ancora Sicoma in capovolgimento di fronte con il capitano Casuscelli che, in procinto di tirare dall'arco, subisce fallo da Coppola e fa tre su tre dalla linea della carità riducendo ancora lo svantaggio sul 28-43, mentre è Malagoli a siglare il canestro che porta le squadre al riposo lungo sul 28-43. Il primo canestro del terzo quarto lo mette a segno Scarponi dall'arco seguito da una penetrazione di Bottioni che porta nuovamente a 20 punti il margine fra le due squadre. Scarponi ha la mano caldissima e da otto metri trova una parabola micidiale che termina la sua corsa nella retina e subito dopo si ripete ancora seguito da Meschini per il 35-56. L'antisportivo di Scarponi al minuto 26 dopo il massimo vantaggio di 23 punti concede a Mobio di realizzare quattro punti filati che valgono il 41-58.Dopo la tripla del 41-61 di Di Donato dall'angolo coach Schiavi chiama time out. Il minuto di sospensione non sortisce grande effetto ed è ancora l'Allianz a punire dall'arco, questa volta con Ciribeni che sigla anche il nuovo massimo vantaggio sul 41-64. San Severo non si ferma più, così come non si ferma Scarponi che trova l'ennesima bomba della sua serata che vale il +27 (42-69).Il periodo si chiude con il canestro dall'arco di Meschini sul punteggio di 45-69. Ultimo tempo che non ha nulla da dire, con l'Allianz in controllo e con i locali che cercano di ridurre il parziale. Per Valdiceppo Meschini infila la tripla imitato subito dopo da Malagoli per il punteggio che si aggiorna sul 52-76 e ospiti che sprecano il tiro libero di Malagoli  e l'azione successiva in seguito al fallo tecnico fischiato a Meschini. Ciribeni trova il massimo vantaggio dell'incontro con Di Donato al minuto 36 sul 54-82. Da segnalare negli ultimi minuti l'ingresso sui legni di Iannelli che rileva il capitano. Finisce 62-87 per l'Allianz che rientra ancora una volta con i due punti in tasca. MVP con 25 di valutazione e miglior realizzatore della partita con 26 punti Ivan Scarponi. Nelle fila dei padroni di casa si è ben distinto Mobio con 18 punti e 24 di valutazione. Da sottolineare, inoltre, l'ennesima doppia doppia di Emidio Di Donato che ha chiuso con 13 punti e 11 rimbalzi la sua partita. Ora testa all'incontro infrasettimanale contro Bisceglie.

Riproduzione del testo consentita previa citazione dell'autore e della fonte: www.SANSEVEROSPORT.com

Commenta con Facebook