Le partite delle sanseveresi

Cestistica San Severo

CESTISTICA SAN SEVERO-
Nardo-
 
RisultatiClassificaStatistiche

SSS Facebook

Terza sconfitta stagionale per l'Allianz Pazienza San Severo

logo Cestistica.png
Malloni Bk Porto Sant'Elpidio - Allianz Pazienza Cestistica San Severo 86-80
 
Parziali: 28-16, 22-22, 21-19, 15-23
 
Malloni Bk Porto Sant'Elpidio : Andrea Maggiotto 22 (4/8, 2/5), Simone Zanotti 15 (4/8, 1/3), Mirko Romani 11 (3/3, 1/2), Stefano Cernivani 10 (2/3, 2/3), Fabio Lovatti 9 (0/1, 3/5), Fabrizio Piccone 9 (0/1, 2/5), Alberto Navarini 5 (1/1, 1/2), Elia Bravi 3 (0/0, 1/1), Diego Torresi 2 (1/2, 0/1), Francesco Cinalli 0 (0/0, 0/0), Nicola Rosettani 0 (0/0, 0/0), Niccolò Balilli 0 (0/0, 0/0) - Coach Massimiliano Domizioli.
 
Allianz Pazienza Cestistica San Severo: Emidio Di donato 25 (4/5, 2/4), Massimo Rezzano 19 (5/9, 2/8), Leonardo Ciribeni 11 (4/6, 1/4), Antonio fabrizio Smorto 9 (3/6, 1/1), Riccardo Bottioni 7 (3/5, 0/0), Riccardo Malagoli 4 (2/4, 0/2), Ivan Scarponi 3 (0/1, 1/8), Vincenzo Ventrone 2 (1/1, 0/1), Luigi Coppola 0 (0/0, 0/0), Giuseppe Iannelli 0 (0/0, 0/0), Levan Babilodze 0 (0/0, 0/0) - Coach Giorgio Salvemini. 
 
Arbitri: Gennaro Nuzzo di Caserta e Adriano Fiore di Scafati.
 

 

Che sarebbe stata una partita difficile lo si sapeva sin dall'inizio e così è stato. Troppo importante per gli uomini di coach Domizioli raggranellare punti per giocarsi tutte le chances play off, visto che in classifica dal quarto posto all'undicesimo le squadre sono raggruppate in soli 4 punti. Una San Severo oltremodo fallosa sia dall'arco che dalla lunetta ha così dovuto subire la sua terza sconfitta stagionale prima della pausa del campionato per la partecipazione alla Final Eight di Coppa Italia che si disputerà a Fabriano.

I locali partono con Lovatti, Cernivani, Maggiotto, Torresi e Zanotti, San Severo invece con Bottioni, Ciribeni, Di Donato, Scarponi e Rezzano. Il primo canestro è di marca sanseverese con Rezzano dall'arco, ma subito rispondono i marchigiani con Maggiotto e Cernivani per il 5-3. Maggiotto è ispiratissimo tanto che al minuto 3 mette a canestro il suo ottavo punto per il 10-7. Anche Lovatti bombarda il canestro dauno e poi Maggiotto dalla lunetta trova già la doppia cifra al minuto 5. Ciribeni mette fine alla sterilità offensiva dei neri con la tripla del 17-12 al minuto 7. Percentuali altissime dall'arco per i locali che nel finale colpiscono ancora con Lovatti (due volte) e poi con Zanotti, mentre Rezzano chiude la frazione sul 28-16. Il secondo quarto comincia con i canestri di Di Donato e Bottioni (28-20 al minuto 11) e poi ancora con Ciribeni e Smorto che accorciano sul - 6 (30-24) costringendo la panchina locale a chiamare sospensione. Il canestro del - 4 di Smorto al minuto 13 suona la sveglia per i padroni di casa che piazzano un parziale di 6-0 riportando il vantaggio in doppia cifra. La tripla di Cernivani al minuto 16 costringe coach Salvemini al timeout per cercare di porre fine alla scarsa vena realizzativa dei suoi. Tuttavia non ha l'effetto sperato, perchè si continua a segnare poco, anzi, i locali allungano sul +14 con Romani dall'area. Al riposo lungo si va sul 50-36 con il canestro di Torresi su assist di Zanotti. Al rientro dagli spogliatoi San Severo comincia bene in difesa e in attacco riempie di falli gli avversari, ma non sfrutta i tiri liberi portando a casa un misero 2 su 6 dalla lunetta (0 su 2 Malagoli e 2 su 4 Di Donato). E' Romani a muovere il punteggio per i suoi dopo oltre due minuti di astinenza, ripetendosi poco dopo dall'arco per il 55-43 del minuto 24. San Severo non c'è e Porto Sant'Elpidio ne  approfitta per allungare fino al + 16 del minuto 25. Il finale di quarto continua sulla falsariga dei precedenti e si chiude sul 71-57. Nell'ultimo periodo bisogna attendere un minuto per vedere il primo canestro, lo realizza Di Donato da lontanissimo per il 71-60; Di Donato che si ripete dopo due minuti riportando a soli 8 punti il divario tra le due squadre (73-65) e costringendo coach Domizioli al time out. Maggiotto muove il punteggio per i suoi dalla lunetta. Rezzano fa canestro e subisce fallo, ma contemporaneamente viene fischiato un tecnico a Navarini che porta il lungo dauno a tirare due volte dalla lunetta, ma fa solo 1 su due e sull'azione successiva Zanotti recupera palla e subisce l'antisportivo di Bottioni portando sul 78-70 il punteggio. Al minuto 36 Maggiotto mette la palla a canestro in penetrazione per il nuovo + 10 Porto Sant'Elpidio (80-70). Zanotti sbaglia la schiacciata e sull'azione successiva Ciribeni realizza, ma sbaglia il tiro libero supplementare (80-72). Sul canestro di Smorto  (80-74) coach Domizioli chiama un nuovo time out per fermare l'inerzia del match. Zanotti segna da due e Scarponi sbaglia la tripla che invece non sbaglia Smorto a 29 secondi dalla fine per l'82-77. San Severo gioca per il fallo sistematico e Piccone fa due su due (84-77) con coach Salvemini questa volta a chiamare time out. Scarponi mette la tripla e Smorto fa fallo su Maggiotto che in lunetta fa due su due (86-80) e altro time out. Sulla rimessa Bottioni, pressato, perde palla e decreta la fine della partita sul punteggio di 86-80. L'Allianz paga il 7 su 28 da tre ed il 15 su 27 dalla lunetta, a nulla essendo servita la grande prestazione di Di Donato MVP dell'incontro con 40 di valutazione frutto dei suoi 25 punti e dei 17 rimbalzi catturati.

Riproduzione del testo consentita previa citazione dell'autore e della fonte: www.SANSEVEROSPORT.com

Commenta con Facebook