Le partite delle sanseveresi

SSS Facebook

Si ferma a Campli la serie positiva dell'Allianz

logo Cestistica.png

Globo Campli – Allianz San Severo 65-62

Parziali: 15-16, 16-15, 16-20, 18-11

Globo Campli:  Bottioni 9, Duranti 4, Petrazzuoli 8, Serroni 7, Mirone 12, Montuori 7, Ferrari ne, Petrucci 7, Tomasello 11, Scortica ne. Coach Piero Millina.

Allianz Cestistica San Severo: Marmugi 14, Quarisa 3, Ciribeni 8, Dimarco 10, Ikangi 4, Romano ne, Ricci 14, Cena 6, Scarponi 3, Varrone ne. Coach Piero Coen.

Arbitri: Alberto Perocco di Ponzano Veneto (TV) e Andrea Andretta di Udine (UD).

Si è fermata a Campli la serie di sedici vittorie consecutive dell’Allianz Cestistica San Severo dopo una partita molto combattuta giocata punto a punto. Ha pesato molto l’ultimo quarto in cui la squadra di coach Piero Coen ha messo a referto solo 11 punti ; un vero peccato perché dopo un avvio difficile si era riusciti a riprendere la partita, ma è mancato il break decisivo, mentre i padroni di casa proprio nel finale hanno tirato fuori le unghie aggiudicandosi l’incontro.

Partita dal punteggio basso in cui hanno prevalso le difese sugli attacchi, bravi i farnesi a limitare Quarisa sotto le plance e le bocche di fuoco sanseveresi dal perimetro.

Campli con Bottioni, Serroni, Petrazzuoli, Duranti e Mirone, San Severo col solito quintetto composto da Dimarco, Ciribeni, Ikangi, Marmugi e Quarisa. Parte subito forte la formazione di casa (6-0 al Minuto 2 e 11-3 al minuto 4), con San Severo che ci mette un po’ a carburare e che comunque al minuto 6 si porta sul -1 (11-10). Si comincia a giocare punto a punto  e l’Allianz trova il primo vantaggio sul 13-15 grazie alla tripla di Ricci al minuto 8. Si fanno pochi canestri e la frazione si chiude sul 15-16. Il secondo periodo si gioca sulla falsariga del primo con le squadre che realizzano poco e che si alternano a condurre. Al minuto 15 la Cestistica trova il suo massimo vantaggio dell’incontro sul +6 (20-26) con il canestro di Cena, ma Campli è squadra viva, così al minuto 18 Tomasello accorcia sul  27-28. Al riposo lungo si va in parità sul 31-31 ancora grazie ad un canestro di Tomasello. Stessa musica anche al rientro dagli spogliatoi, con San severo che conduce, ma con un vantaggio che non va oltre i 4 punti e Campli attenta a non farla scappare. Montuori impatta al minuto 28 (45-45), poi la tripla di Dimarco ed i 3 punti dalla lunetta di Ricci riportano avanti l’Allianz di 6, mentre Mirone decreta il punteggio di fine terzo quarto sul 47-51. Ultima frazione decisiva in cui si deve attendere ben due minuti prima di vedere un canestro, lo realizza Montuori, mentre gli ospiti impiegano circa 3 minuti per centrare la retina con Dimarco (49-53). La Globo impatta con Tomasello al minuto 35 e la situazione di parità dura fino al minuto 38 (57-57). Negli ultimi due minuti Campli trova le energie per portare dalla sua parte il match, Petrazzuoli, Petrucci e Bottioni mettono in cassaforte il risultato con un break di 8-0 che vale il 65-57 a 32 secondi dal termine. L’Allianz risponde con Ricci (65-59), ma non riesce a rimontare; la tripla di Scarponi a fil di sirena serve solo per la differenza canestri. Finisce 65-62 con Campli che festeggia e San Severo che si morde le mani per non essere riuscita ad allungare la serie e che viene raggiunta in testa da Montegranaro che ha battuto agevolmente Monteroni. Ora testa al turno infrasettimanale che vede l’Allianz in trasferta a Martina Franca e Montegranaro a Porto Sant’Elpidio.

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione dell'autore e della fonte: www.SANSEVEROSPORT.com

Commenta con Facebook