Le partite delle sanseveresi

SSS Facebook

L'Allianz conclude al primo posto la regular season

logo Cestistica.png

Basket Serie B gir.D: Playoff/Playout

Allianz Cestistica San Severo - Ecoelpidiense Porto Sant'Elpidio 85-57

Parziali: 22-11, 14-11, 24-15, 25-20

Allianz Cestistica San Severo: Marmugi 15, Romano, Ricci 9, Cena 12, Quarisa ne, Scarponi 21, Ciribeni 9, Dimarco 2, Varrone 6, Ikangi 11. Coach Piero Coen.

Ecoelpidiense Porto Sant'Elpidio: Caridà 13, Torresi 12, Totò, Andreani 3, Boffini 8, Del Brocco 6, Romani, Rossi 6, Cavoletti 2, De Leo 7. Coach Marco Schiavi.

Arbitri: Carlo Posti di Marsciano (PG) e Alessandro Meloni di Salsomaggiore (PR).

L'Allianz San Severo batte la Ecoelpidiense Porto Sant'Elpidio e chiude la regoular season al primo posto in classifica lasciandosi alle spalle, nell'ordine, formazioni del calibro di Montegranaro e di Falconara (entrambe vittoriose); a completare il quadro delle squadre che accedono ai play off ci sono Campli e Pescara appaiate ed infine Ortona, Senigallia e Bisceglie. E sarà proprio la squadra di coach Alessandro Fantozzi la prossima avversaria della Cestistica in una sfida al meglio delle tre gare la cui prima appendice avrà luogo al Pala Falcone e Borsellino sabato prossimo (30 aprile).

Con questa vittoria è stata riscritta la storia, mai una formazione sanseverese ha chiuso al primo posto la regoular season del terzo campionato nazionale di basket e c'è riuscito questo gruppo che ha lavorato incessantemente perchè credeva in quel che faceva con a capo un condottiero quale Piero Coen che non si accontenta mai, che ha fame di vittorie e che con San Severo ha instaurato un feeling particolare tanto da potersi considerare sua seconda città natale. Il tutto è avvenuto alla presenza di una degna cornice di pubblico che, sportivamente, ha applaudito gli avversari di turno e che si è sempre distinto per la grande passione senza mai andare oltre le righe.

Nell'Allianz Andrea Quarisa a referto solo per onor di firma, così sul parquet vanno Dimarco, Ciribeni, Ikangi, Marmugi e Varrone, mentre per Porto Sant'elpidio lo starting five è composto da Torresi, Boffini, Rossi, Romani e Andreani.

Cominciano bene gli ospiti che si portano sullo 0-5, poi sale in cattedra Ikangi con 9 punti consecutivi per il 9-5 del minuto 4. San Severo è in trance agonistica e continua a bombardare la retina avversaria fino al 19-5 (parziale di 19-0), poi gli ospiti riprendono a segnare fino al 19-11 con la frazione che si chiude sul 22-11 con la tripla di capitan Scarponi. Secondo quarto più equilibrato in cui si realizza poco (parziale 14-11)  e si va al riposo lungo sul 36-22. Al rientro dagli spogliatoi la musica non cambia con i padroni di casa sempre attenti e con gli ospiti che non riescono a portare un'offensiva tale da preoccupare San Severo che sul finale di periodo accelera portandosi anche sul +25 con le triple di Ivan Scarponi  e di Luca Marmugi (60-35) per chiudere sul 60-37. L'ultima frazione di gioco ha ben poco da dire, entra anche Romano per acquisire minutaggio; il divario fra le due formazioni aumenta progressivamente fino a raggiungere il +36 a 49 secondi dalla fine. Finisce 85-57 fra gli applausi del pubblico e la festa per la prima posizione.

Con la consapevolezza che è stata finora compiuta un'impresa, ma che nulla è ancora stato ottenuto, la concentrazione è massima in vista di gara uno dei play off contro l'Ambrosia Bisceglie.

Riproduzione del testo consentita previa citazione dell'autore e della fonte: www.SANSEVEROSPORT.com

Commenta con Facebook