Le partite delle sanseveresi

SSS Facebook

L'Allianz chiude il 2016 al secondo posto in classifica

Nuovo-logo-Cestistica50mini.png

Sicoma Valdiceppo Perugia - Allianz Pazienza Cestistica San Severo 70-81

Parziali: 15-19, 24-21, 15-26, 16-15

Sicoma Valdiceppo Perugia: Matteo Orlandi 17, Alessandro Panzieri 10, Jonas Bracci 8, Federico Burini 8, Edoardo Casuscelli 7, Lorenzo Negrotti 6, Umberto Meschini 6, Filip Matejka Meccoli 5, Jacopo Anastasi 3, Alessio Giovagnoli. Coach Paolo Pierini

Allianz Pazienza Cestistica San Severo: Leonardo Ciribeni 22, Mauro Torresi 18, Ivan Morgillo 14, Iris Ikangi 12, Matias Nicholas Dimarco 4, Alessandro Cecchetti 4, Andrea Quarisa 4, Enzo Damian Cena 3, Hernan Sindoni, Luigi Coppola ne. Coach Piero Coen

Arbitri: Luca Santilli di Recanati (MC) e Nicolò Bertuccioli di Pesaro (PU).

Coach Piero Coen aveva chiesto alla squadra, dopo la sconfitta di Montegranaro, di vincere tutti gli incontri fino a fine anno e quindi di consegnare il poker ed i ragazzi questa sera lo hanno accontentato portando a casa la quarta vittoria consecutiva dopo Bisceglie, Venafro e Campli. La Sicoma finora si è mostrata formazione ostica pur avendo conquistato soltanto tre vittorie in campionato, ma è sempre stata attaccata ai match disputati subendo parziali non sempre netti. Lo ha fatto anche contro i neri giocando per larghi tratti punto a punto.

Coach Pierotti manda sul parquet Bracci, Burini, Orlandi, Negrotti e Matejka Meccoli; risponde Piero Coen con Dimarco, Torresi, Ikangi, Morgillo e Cecchetti. Il primo canestro è dei padroni di casa con Bracci, ma è l'Allianz a provare il primo allungo con un break di 0-8 che costringe il coach locale al primo time out dell'incontro. Il minuto di sospensione da i suoi frutti tanto che la Sicoma si riavvicina fino al 7-8 del minuto 6. La prima frazione prosegue con tentativi di allungo degli ospiti e con i ponteggiani che ricuciono gli strappi fino alla tripla di Cena che fissa il primo parziale sul 15-19. Ad inizio secondo periodo San Severo allunga fino al 15-24 del minuto 12, ma non riesce a mantenere il divario concedendo l'ennesimo rientro ai padroni di casa (23-26 al minuto 14), con il sorpasso che si materializza con il canestro di Burini al minuto 16 (29-28). Il match si trascina punto a punto fino alla tripla di Ciribeni che porta i neri sul 36-39, ma quasi a fil di sirena Orlandi lo imita mandando le squadre al riposo lungo sul 39-40. Al rientro dagli spogliatoi l'Allianz allunga fino al + 6 con il solito Ciribeni, ma è sempre Orlandi a ridurre il divario per i suoi (46-47 al minuto 23). La partita ha uno scossone grazie alle tre bombe di Torresi e ad una di Morgillo che regalano il + 10 agli ospiti (49-59). Ma San Severo continua a spingere sull'acceleratore e Morgillo segna il massimo vantaggio sul 49-61. Val di Ceppo limita i danni con la tripla di Negrotti, mentre sono Ikangi dalla lunetta e Morgillo a rimbalzo sul secondo libero sbagliato da Ikangi a fissare il punteggio di fine terzo quarto sul 54-66. L'ultima frazione si apre con la tripla ancora di Negrotti, ma l'Allianz non consente agli avversari di rientrare, anzi ne approfitta per allungare fino al +15 (60-75) del minuto 35 con time out di coach Pierotti. Gli ultimi minuti servono soltanto per ridurre lo svantaggio da parte degli umbri con la partita che finisce 70-81. MVP e miglior realizzatore dell'incontro Leonardo Ciribeni con 25 di valutazione e 22 punti a referto, ma alla fine San Severo porta 4 giocatori in doppia cifra. Ancora bene Morgillo che chiude con 14 punti e 5 rimbalzi all'attivo. Ora c'è la pausa per le festività natalizie, si riprende mercoledì 4 gennaio in casa contro Matera.

Riproduzione del testo consentita previa citazione dell'autore e della fonte: www.SANSEVEROSPORT.com

Commenta con Facebook