Le partite delle sanseveresi

SSS Facebook

L'allianz batte Pescara e aggancia Montegranaro in vetta

logo Cestistica.png

 Allianz Cestistica San Severo – Amatori Pescara 76-64

Parziali: 19-14, 24-18, 17-18, 16-14

Allianz Cestistica San Severo: Marmugi 22, Romano, Vitanostra ne, Ricci 10, Cena 2, Quarisa 15, Scarponi 6, Ciribeni 8, Dimarco 11, Ikangi 2. Coach Piero Coen.

Amatori Pescara: Pepe 22, Rajola 15, De Vincenzo 12, Di Fonzo, Di Donato 4, Bini 6, Tabbi, Polonara, Timperi 5, Tagliamonte ne. Coach Giorgio Salvemini.

Arbitri: Giovanni Roca e Biagio Napolitano.

L'Allianz mette a segno la docicesima vittoria di fila battendo una coriacea Amatori Pescara e, grazie alla contemporanea ed inaspettata sconfitta della Poderosa Montegranaro a Valmontone, conquista la vetta della classifica proprio in compagnia dei marchigiani che, tuttavia, mantengono dalla loro il favore dello scontro diretto.

Che non fosse una partita facile lo si era detto, perchè la squadra allenata da Giorgio Salvemini, come all'andata, ha messo sul campo tanta aggressività creando non pochi problemi ai gialloneri.

San Severo inizia con Dimarco, Ciribeni, Ikangi, Marmugi e Quarisa, Pescara risponde con Rajola, Pepe, Timperi, Di Donato e Polonara. Il primo canestro è per gli ospiti e lo realizza dall'arco dei 6,75 metri Rajola. L'Allianz del primo quarto è tutta in Marmugi e Ciribeni che con 8 punti ciascuno mettono a segno quasi l'intero bottino dei primi 10 minuti che si concludono sul 19-14. Un ispiratissimo Marmugi porta a 7 i punti di vantaggio Allianz ad inizio secondo periodo, ma l'Amatori si mantiene in partita non consentendo ai padroni di casa di prendere il largo. Al minuto 15 Ikangi in contropiede va a schiacciare regalando il + 11 a San Severo (33-22), mentre qualche minuto dopo è la bomba di Marmugi a fissare il nuovo massimo vantaggio sul +12 (43-31) per la Cestistica. Al riposo lungo si va sul 43-32 grazie al tiro dalla lunetta realizzato da Timperi. Al rientro dagli spogliatoi gli abruzzesi entrano concentrati, cosa che invece non fa l'Allianz che subisce il ritorno veemente degli ospiti che accorciano fino al 45-43 del minuto 23. E' la serata di Marmugi ed è proprio lui a tirare le castagne dal fuoco per la squadra di coach Coen piazzando la tripla che ridà respiro ai neri (48-43). La Cestistica si riprende e con Ricci e Marmugi si riporta ad un vantaggio a due cifre (60-45 al minuto 29) prima del piccolo parziale di 0-5 per Pescara che chiude la frazione sul 60-50. Ad inizio ultimo quarto l'Amatori tenta ancora di riaprire il match portandosi a sole 5 lunghezze al minuto 32 (60-55), ma San Severo tiene bene, Dimarco comincia a dispensare assist dopo alcune palle perse banalmente e Quarisa si fa trovare sotto il canestro avversario realizzando negli ultimi 10 minuti ben 10 dei suoi 15 punti totali, così finisce 76-64 per l'Allianz che può concedersi una breve pausa prima della ripresa del campionato (fermo per l'All Star Game) che la vedrà impegnata in quel di Taranto.

Riproduzione del testo consentita previa citazione dell'autore e della fonte: www.SANSEVEROSPORT.com

Commenta con Facebook