Le partite delle sanseveresi

U.S.D. San Severo

Gragnano-
SAN SEVERO-
 
RisultatiClassificaStatistiche

Cestistica San Severo

Porto SantElpidio-
CESTISTICA SAN SEVERO-
 
RisultatiClassificaStatistiche

SSS Facebook

Bisceglie viola il fortino dell'Allianz

logo Cestistica.png

Allianz Pazienza Cestistica San Severo - Di Pinto Panifici Bisceglie 73-82

Parziali: 17-18, 27-18, 11-19, 18-27

Allianz Pazienza Cestistica San Severo: Massimo Rezzano 30 (7/9, 4/6), Riccardo Bottioni 16 (5/6, 0/1), Ivan Scarponi 9 (0/1, 3/10), Leonardo Ciribeni 9 (3/6, 1/3), Antonio Fabrizio Smorto 5 (1/4, 1/4), Emidio Di Donato 4 (2/6, 0/2), Riccardo Malagoli 0 (0/0, 0/0), Vincenzo Ventrone 0 (0/0, 0/0), Simone Sentinella 0 (0/0, 0/0), Luigi Coppola 0 (0/0, 0/0), Giuseppe Iannelli 0 (0/0, 0/0), Vittorio Mecci 0 (0/0, 0/0) - Coach: Giorgio Salvemini.

Di Pinto Panifici Bisceglie: Simone Bonfiglio 17 (3/4, 3/7), Riccardo Antonelli 14 (4/7, 2/3), Edoardo Di Emidio 14 (1/2, 4/5), Francesco Bedetti 10 (2/3, 1/2), Luca Castelluccia 10 (1/3, 2/4), Manuel Diomede 9 (1/4, 2/7), Alessandro Azzaro 8 (1/4, 2/2), Madieme Thiam Mame 0 (0/0, 0/0), Davide Pucci 0 (0/0, 0/0), Angelo Sassi 0 (0/0, 0/0) - Coach: Domenico Sorgentone.

Arbitri: Fabio Bonotto di Ravenna e Lorenzo Bianchi di Rimini.

Il turno infrasettimanale non porta bene all'Allianz Pazienza Cestistica San Severo che perde il derby pugliese contro la Di Pinto Panifici Bisceglie, scesa in campo forse più affamata e bisognosa di punti per non perdere il contatto con la seconda posizione in classifica.

Primo canestro targato "Cestistica" con Scarponi trovato subito libero nell'angolo a dare prova della sua mira da cecchino (3-0) a cui segue l'immediata risposta degli ospiti grazie a Simone Bonfiglio (3-3 al 3'). Dopo due minuti "piatti" Bedetti porta la sua squadra in vantaggio con un 2|2 ai liberi e- pochi secondi dopo- con un siluro dall'angolo che sommato alla realizzazione di Diomede recita 3-11 al 6'.
L' Allianz ritrova la via del canestro grazie a Bottioni e Di Donato con due canestri facili da sotto che riducono lo svantaggio ma Bonfiglio prova di nuovo ad allungare prima con un canestro in penetrazione e, successivamente, servendo un assist al bacio per Bedetti . Ultimi due canestri di marca giallonera, con Ciribeni e Rezzano che si replicano l'un l'altro. Il quarto si chiude a 17-18.

La seconda frazione si apre con un'ottima giocata di Di Donato, che approfitta di una autostrada per appoggiare con facilità a canestro coadiuvato da Rezzano che migliora il proprio tabellino personale portando l'Allianz sul +4 (22-18 al 12') e successivamente sul +6 con Bottioni. L'Allianz rifiata ma Bonfiglio è in trance e mette altri 6 punti in fila. La reazione dei ragazzi di coach Salvemini viene con la mano torrida di Rezzano e Scarponi (37-28 al 16'). La partita si accende e le percentuali dalla lunga distanza si alzano. Tocca ora a Bisceglie resistere alla verve giallonera con Antonelli, Bedetti e Azzaro a contrastare le giocate di Smorto e Bottioni che chiudono la seconda frazione sul 44-36.

Al rientro sul parquet si vede tanto agonismo da entrambe le parti con Rezzano, Castelluccia, Ciribeni e Diomede che portano subito il punteggio sul 49-41 e poi ancora sul 53-45 con Di Emidio e Rezzano. La compagine di coach Sorgentone sembra aver trovato la giusta alchimia e si affida ai canestri bollenti di Diomede e Castelluccia dalla lunga distanza ma è dopo il comodo appoggio a canestro di Di Emidio che Salvemini chiama timeout. Il quarto si chiude in perfetta parità (55-55).

L'ultimo quarto del derby pugliese vede un rientro sui legni piuttosto scottante: le squadre sembrano far fatica a realizzare. Di Emidio vede svanire la possibilità del vantaggio con Rezzano e l'ennesima tripla di Scarponi che infiamma il pubblico e costringe coach Sorgentone a richiamare in panca i suoi ragazzi. I minuti passano concitati: Antonelli e Di Emidio smuovono il punteggio e si portano in vantaggio mentre a 4'50'' dal termine il tabellone recita 60-68 per gli ospiti. Bonfiglio conferma la propria esperienza e con freddezza mette a segno i liberi del +10. L'Allianz appare troppo statica per poter sopperire ai canestri degli ospiti. Bisceglie approfitta del momento di confusione dei gialloneri con Bonfiglio che penetra come fosse burro la difesa avversaria. (66-78 al 39'). Non bastano i tentativi di Rezzano e Bottioni di accorciare il divario: il risultato è sancito 73-82.
La compagine di coach Salvemini subisce la "zampata" dei leoni biancoazzurri.

Nonostante la sconfitta i Neri restano sempre al comando del girone C con 10 punti di vantaggio su Recanati, uscito sconfitto da Campli. Ora i ragazzi dovranno prontamente resettare questa serata storta e concentrarsi sulla prossima partita in trasferta contro l'Udas Cerignola, in programma domenica 11 Febbraio alle ore 18.00 sui legni del PalaDileo.

 

Fonte:

Ester Presutto

Ufficio Stampa Cestistica Città di San Severo

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione dell'autore e della fonte: www.SANSEVEROSPORT.com

Commenta con Facebook