Le partite delle sanseveresi

SSS Facebook

Allianz, vittoria e futuro

Mai sconfitta fu più indolore poiché con il 67-61 subìto sul parquet del Campli Basket, l’Allianz ha suggellato il suo splendido 2014/15 con la promozione diretta in serie B, dopo aver vinto il girone H della fase finale della serie C. La prima stagione di vita del Club Basket Città di San Severo, nato da un’evoluzione della Nuova Alius San Severo con i colori della gloriosa ma ormai defunta Cestistica San Severo, è stata da incorniciare. Dominio assoluto nel campionato di serie C, supportato da un roster di peso e da un tecnico di categoria superiore come Piero Coen. Una tenuta societaria e finanziaria finalmente stabile e un pubblico che dopo un primo momento di scetticismo, si è progressivamente unito intorno alla squadra. Come ogni buon spartito alla prima esecuzione, non è mancata perfino la nota stonata: la sconfitta nella finale di Coppa Italia di categoria contro Scauri, 69-67.

Ora le ambizioni dei dauni dovranno ricalibrarsi per il prossimo campionato di serie B. La stagione 2015/16 sarà verosimilmente più ostica di quella appena trascorsa, ma la fame di basket della città di San Severo necessita senz'altro di palcoscenici ben più prestigiosi.

Insieme all’Allianz, altre 7 squadre hanno guadagnato l’accesso alla serie B: il Broetto Costruzioni Padova, vincitore del giorne A della fase finale della serie C; l’Angels Santarcangelo, dal girone B; il Sandretto Falconara, dalla poule C; la Raggisolaris Faenza, dal girone D; la Blukart Etrusca, girone E; la We’re Basket Ortona, gruppo F e il Basket Scauri, raggruppamento G.

Oltre a Campli, la Gustarosso Basket Sarno, l’Imo Saronno, il Basket Trecate, la Banca Popolare Vicenza, il Cocoon Lissone, la Pallacanestro Imola e la Cesarano Scafati Basket disputeranno l’ultima parte della stagione: i play off promozione per designare le altre 4 formazioni che raggiungeranno il prossimo terzo campionato della scala gerarchica federale del basket italiano.

 

ANTONIO PIO CRISTINO

Riproduzione del testo consentita previa citazione dell'autore e della fonte: www.SANSEVEROSPORT.com

Commenta con Facebook