Le partite delle sanseveresi

SSS Facebook

Torneo 'Federico II', i risultati finali

Sporting Club San Severo 2016, Valdemiro Niro vincitore del 'Federico II'

Si è conclusa sui campi dello Sporting Club San Severo la prima edizione del Trofeo 'Federico II' - Ottica Vision Is Megastore di tennis, torneo dotato di un montepremi complessivo di 1500 euro. Dieci sono stati i giorni di gara, con ben 81 le partite disputate dai 76 iscritti.

Cinque i vincitori delle varie categorie. Cominciamo dal torneo open di seconda categoria con la bellissima affermazione del 17enne Emidio De Cola di Sambuceto (Pescara), numero 3 del tabellone, impostosi su Francesco Sasso di Bisceglie, numero 1 in due set 64 62. Partita assolutamente splendida con scambi lunghissimi ed il giovanissimo abruzzese in evidenza. Nel terza categoria successo per Domenico Scelzi del C.T. Barletta, numero 1 del seeding, in finale in tre set sull’altrettanto bravo Marco Biancardino del T.C. Foggia, numero 5. Nel quarta categoria vittoria del giovanissimo Valdemiro Niro, testa di serie numero 5. Il giovane portacolori dello Sporting Club San Severo ha sconfitto in due set Vincenzo Sentinella, numero 8, pure lui sanseverese, ma tesserato per il T.C. Torremaggiore. Tra le donne si è imposta la testa di serie numero uno, Silvia Cannone, tesserata per il C.T. Andria, classifica 3.2, che, nell’appuntamento decisivo, ha superato l’altrettanto brava Paola De Fabrittis, che giocava in casa, tesserata per lo Sporting Club San Severo, classifica 3.5. Una bella partita sottolineata dagli applausi del numeroso pubblico presente. Nel tabellone n.c. bella vittoria per Luca Morelli dello Sporting Club San Severo che ha disputato una settimana davvero eccellente. Morelli ha superato 62 60 Vittorio Vocino, bravo pure lui, del T.C. Torremaggiore, nella partita di finale.

E’ stata una settimana emozionante – hanno affermato il presidente Ciro De Letteriis, il vice presidente Raffaella La Donna ed il diesse Antonello Curialecon il nostro impianto gremito di appassionati, non solo di San Severo, ma giunti anche da altri centri. Abbiamo visto davvero un gran tennis, con scambi spettacolari e tennisti molto preparati. Abbiamo vinto una scommessa, il sacrificio organizzativo ed economico è stato ripagato dalla qualità del tennis visto e dalla massiccia partecipazione degli sportivi per tutta la manifestazione”. 

 

FONTE: Comunicato stampa

Riproduzione del testo consentita previa citazione dell'autore e della fonte: www.SANSEVEROSPORT.com

Commenta con Facebook