Le partite delle sanseveresi

U.S.D. San Severo

Picerno1
SAN SEVERO0
 
RisultatiClassificaStatistiche

Cestistica San Severo

Bisceglie73
CESTISTICA SAN SEVERO54
 
RisultatiClassificaStatistiche

Cestistica San Severo

CESTISTICA SAN SEVERO-
Venafro-
 
RisultatiClassificaStatistiche

SSS Facebook

Esordio casalingo amaro per lo Sporting Club San Severo tennis femminile

Sporting Club San Severo, 2017 - 2° giornata serie C femminile

La squadra rosa dello Sporting, composta dal capitano Daniela Damiani, dal nuovo acquisto Ekaterina Lavrikova e dalle giovani promesse della provincia Alessia Fabiano e Paola de Fabritiis ha affrontato, sui campi in terra rossa di Via Foggia, il C.T. Ostuni, per un incontro valevole per la seconda giornata del campionato di serie C Femminile. Vittoria degli ospiti per 3-1. Nel primo singolare la giocatrice Ostuni ha avuto la meglio su De Fabritiis con il punteggio di 61 62. Nell'altro singolare, la nota positiva della giornata è, sicuramente, la splendida vittoria dell’atleta del vivaio sanseverese Alessia Fabiano sulla pur forte giocatrice del C.T. Ostuni con il punteggio di 64 75. Il numeroso pubblico presente ha assistito ad una prova di carattere della Fabiano che, nonostante una notevole differenza di classifica federale con Pierri, porta a casa la partita attraverso un gioco spregiudicato ma nello stesso tempo attento. Per il terzo singolare, il regolamento prevede che a scendere in campo siano le giocatrici di miglior classifica delle squadre, ma per lo Sporting Club purtroppo non è così. Ekaterina Lavrikova non riesce a riacquistare la forma fisica, a seguito di un doloroso infortunio subito in allenamento e dà forfait. A scendere in campo è dunque il capitano sanseverese Daniela Damiani che, pur lottando, si arrende alla Carrozzo con il risultato di 61 60. Infine il doppio decisivo.

La  Lavrikova prova stringere i denti e scende in campo affiancandosi alla Fabiano. Nulla da fare però per la coppia dello Sporting che si arrende alla coppia ostunese con il risultato di 62 61.

“Sicuramente una sfortuna non aver potuto schierare nel singolare la nostra giocatrice di origine russa”  – commenta Raffaella La Donna, vicepresidente dello Sporting Club, - “la sua prestazione avrebbe potuto indirizzare l’incontro a favore dello Sporting. Ora non ci perdiamo d’animo e cercheremo di recuperare;  le nostre giocatrici dovranno affrontare, domenica prossima a Bari il G.S. Angiulli e strappare necessariamente la vittoria.”

 

FONTE: Comunicato stampa

Riproduzione del testo consentita previa citazione dell'autore e della fonte: www.SANSEVEROSPORT.com

Commenta con Facebook