Le partite delle sanseveresi

SSS Facebook

News Tecniche:

  • (24/04/2017) Pronto il calendario dei play-off/play-out serie B di basket. Immagine New
  • (26/09/2016) Pronto il calendario della serie B girone D di basket.
  • (16/09/2016) Inserite le nuove partecipanti della serie B girone D di basket.

Addio Tiki Taka

Dopo tre anni di attività si è chiusa ufficialmente l’avventura agonistica dell’A.S.D. Tiki Taka San Severo. A quanto si apprende, la compagine di calcio a 5 sanseverese non si iscriverà al prossimo campionato di serie C2, girone A, che nell’ultima stagione l’ha vista concludere all’ultimo posto. Nell’annata 2015/16 il Tiki Taka aveva sfiorato la promozione, perdendo la finale play off del girone con il Troia, mentre il campionato d’esordio, 2014/15, aveva visto i dauni terminare la stagione con una buona posizione di metà classifica.

 

ANTONIO PIO CRISTINO


Il San Severo cambia nome

La preoccupazione tra i tifosi sanseveresi per la possibilità che la loro squadra, dopo aver perso la possibilità di disputare le gare casalinghe della prossima stagione nello storico ‘Ricciardelli’, debba rinunciare anche al nome, si è materializzata. La nuova denominazione dei dauni per la prossima stagione sarà Altotavoliere San Severo, e l'auspicio è unire sotto un'unica bandiera non la comunità sportiva sanseverese con quella di alti centri della zona, in particolare Apricena. Sperando che il progetto abbia successo, non possiamo dimenticare che un tentativo in tal senso era stato già provato, in termini diversi, a metà anni duemila, quando il San Severo si sarebbe dovuto fondere con gli allora Monti Dauni. Un tentativo miseramente fallito e che ha posto a serio rischio la sopravvivenza del club giallogranata che, quell'anno, si salvò da un'ignominiosa retrocessione in 2°Categoria solo ai play out.

 


Tris di under per l'Altotavoliere San Severo

Ceduto anche Lanzillotta, accasatosi all'FBC Gravina di Puglia, il San Severo ha cominciato a costruire la rosa per la prossima stagione di serie D, partendo dal fondamentale parco under. Cappelli, Buonocore e Mezzella vestiranno la casacca giallogranata nella prossima stagione, andando a rinforzare la mediana e la porta della compagine allenata da Max Vadacca. Cappelli e Buonocore sono entrambi centrocampisti; il primo, classe 1998, scuola Avellino, è reduce da un'ultima stagione in Eccellenza campana nelle fila del Picciola. Dall'Eccellenza campana arriva anche Buonocore, 18 anni, ex giovanili della Salernitana, l'anno scorso prima al Cervinara e poi al San Tommaso. Il portiere Mezzella, 18 anni, proviene invece direttamente dalla juniores del Napoli.


Bottioni alla Cestistica

S’incendia il mercato estivo della Cestistica San Severo, pronta a recitare una parte importante anche nel prossimo campionato di serie B. La compagine che sarà guidata dall’abruzzese Salvemini, dopo l’ingaggio della guardia Di Donato, ha tesserato anche il playmaker Riccardo Bottioni, emiliano di 24 anni, proveniente dal Globo Campli e scuola Virtus Bologna. Nella carriera del ‘regista’ Bottioni anche le esperienze con la Eagles Bologna (Divisione Nazionale B), Lucca (Divisione Nazionale A) e Ferrara per due anni (Dvisione Nazionale A e A2 Silver). Nell’ultima stagione, Bottioni ha ottenuto una media di 11,4 punti in regular season e 11,9 punti ai play off.


Emidio Di Donato è il primo acquisto della Cestistica 2017/18

Primo acquisto in casa Allianz Cestistica San Severo a guida Salvemini. I dauni hanno prelevato proprio dall’ex formazione del tecnico chietino, l’Amatori Pallacanestro Pescara, Emidio Di Donato. La guardia è stata autrice di un’ultima stagione di serie B in crescendo, con un tabellino personale di 11 punti di media partita e 17 di valutazione.

Nato nel 1992 e cresciuto nelle giovanili della Scavolini Pesaro, Di Donato ha esordito nel suo primo campionato federale con la maglia dell’Ozzano nella serie A dilettanti 2010/11. La sua carriera si è poi dipanata tra Goldengas Senigallia e Amatori Pescara, in serie B, con una piccola parentesi in quel di Lanciano, serie C, per metà stagione nel 2012/13.


Max Vadacca è il nuovo allenatore dell'U.S.D. San Severo

Max Vadacca è il nuovo allenatore del San Severo. Tra i due contendenti annunciati a concorrere per la panchina del sodalizio dauno – Danilo Rufini e Fabio Di Domenico – è emerso a sorpresa il tecnico ex Manfredonia.

Vadacca è reduce da un esonero nella scorsa stagione di serie D alla guida del Manfredonia, dopo tre stagioni e mezzo sulla panchina del ‘Miramare’. In passato, l’ex attaccante di Copertino è stato una delle bandiere del club sipontino con il quale ha collezionato 101 presenze e 31 goal, in una cavalcata di quattro anni che ha portato i biancoazzurri dalla serie D alla C1, passando dalla C2. 


Riconoscimenti cittadini per la Contact School

Lo scorso 21 giugno si è tenuta la premiazione ufficiale degli atleti della Contact School, vincitori degli ultimi campionati nazionali di arti marziali WTKA. Presso il Comune di San Severo, Michele Giuliani, Emanuele Rubino, Sonia Del Vecchio e Antonio Cristalli, nonché il Maestro del Club Ciriaco Marseglia, hanno ottenuto un riconoscimento ufficiale da parte delle autorità amministrative cittadine.

 

ANTONIO PIO CRISTINO


Giorgio Salvemini è il nuovo coach della Cestistica

Giorgio Salvemini guiderà l’Allianz Cestistica San Severo nel prossimo campionato di seri B. Il coach abruzzese ha firmato un contratto biennale con la società del presidente Amerigo Ciavarella, chiudendo così la sua ottima avventura alla guida dell’Amatori Pescara e preparandosi ad assumere l’eredità di Piero Coen. La carriera di Giorgio Salvemini, dopo l’esordio sulla panchina della juniores del Roseto, si è dipanata tra le esperienze con Chieti, squadra della sua città, Silvi, Campobasso, Torre de’ Passeri e Lanciano. 

 

ANTONIO PIO CRISTINO


Condividi contenuti